Faredelbene.net


religioni






Il primo santuario dedicato a Wojtyla in Calabria

Nel Lametino in occasione della canonizzazione di Giovanni Paolo II una nuova chiesa verrà dedicata al pontefice polacco. Da Cracovia è arrivata una reliquia, mentre papa Francesco ha inviato la sua benedizione.
Con la canonizzazione di Papa Giovanni Paolo II, la prossima domenica 27 aprile, nascerà nel Lametino un santuario unico al Centro Sud a lui dedicato.
Un particolare amore verso questo gigante della fede viene da sempre tributato dai fedeli della parrocchia Santa Maria Immacolata di Accaria, che, con il loro parroco, hanno dato vita ad una forte devozione nei confronti dell’amato Pontefice. Quando sette anni fa si diede inizio ai lavori di costruzione della nuova chiesa a Cardolo, i fedeli e alcuni responsabili del Movimento Apostolico della comunità parrocchiale, prima ancora che Karol Wojtyla venisse beatificato, hanno manifestato al cardinale arcivescovo metropolita di Cracovia, Stanislaw Dziwisz (che è stato segretario particolare di Giovanni Paolo II), il desiderio di intitolare la chiesa proprio al pontefice polacco, non appena si fossero creati i requisiti canonici. Il porporato ha fatto giungere dalla Polonia un preziosissimo frammento della fascia papale indossata da Giovanni Paolo II nel suo ministero apostolico e quando Giovanni Paolo II verrà dichiarato santo, la chiesa di Cardolo gli si potrà essere intitolata.

Il vescovo della diocesi lametina, Luigi Antonio Cantafora ha accolto la richiesta del parroco don Antonio Fiozzo e dei fedeli della comunità parrocchiale ed ha ritenuto che l’edificio di culto possa avere le potenzialità pastorali per essere considerato centro di spiritualità e far conoscere sempre più il messaggio magisteriale di Giovanni Paolo II. A tale scopo, il vescovo, consegnerà ai fedeli della comunità di Accaria una reliquia di “categoria superiore” rispetto a quella già custodita, intrisa di “sangue” del santo Giovanni Paolo II.

Per la preparazione all’evento giovedì 25 aprile alle 18, nella Chiesa di Cardolo, vi sarà la concelebrazione eucaristica, presieduta da Cantafora. Verranno officiata la funzione di dedicazione del nuovo altare e di intitolazione della Chiesa e benedetti gli elementi liturgici realizzati dall’artista Maurizio Carnevale e sarà letto il telegramma con la benedizione apostolica di Papa Francesco. Venerdì 26 aprile alle 18, nella chiesa di Accaria si celebrerà una veglia di preghiera nell’attesa della celebrazione di canonizzazione e infine il 27 aprile nella nuova chiesa-santuario San Giovanni Paolo II di Cardolo, alle 18, vi sarà la celebrazione di ringraziamento per la canonizzazione, officiata dal Vescovo emerito della diocesi lametina monsignor Vincenzo Rimedio.



  • I più Letti

    Ecco cosa succede mischiando bicarbonato e limone
     
  • I più Letti

    La lamentela danneggia i neuroni
     
  • I più Letti

    Il cane rivede la sua padroncina dopo due anni e sviene. Il video che sta commuovendo il web
     
  • I più Letti

    TOT RIINA DAL CARCERE LANCIA LAPPELLO: FATEMI USCIRE, VOGLIO COMBATTERE LISIS
     
  • I più Letti

    Un abbraccio solo un abbraccio? Assolutamente no! E' molto di pi!
     
  • I più Letti

    La Bayer risarcisce con 142 milioni di dollari chi ha assunto lanticoncezionale Yasmin
     
  • I più Letti

    Limone e bicarbonato per curare la cistite
     
  • I più Letti

    Anche i calli parlano ...
     
  • I più Letti

    Cosa significa sognare un cane
     
  • I più Letti

    La morte non esiste: La tesi choc del terzo scienziato al mondo
     
  • I più Letti

    Lo zucchero crea dipendenza come il tabacco
     
  • I più Letti

    Nervo vago: disturbi e relativi rimedi
     

Articoli Recenti

MALATTIA PARADONTALE E CORRELAZIONI CON I PROBLEMI PROSTATICI

MALATTIA PARADONTALE E CORRELAZIONI CON I PROBLEMI PROSTATICI

la necessità di prevenzione odontoiatrica negli uomini si fa sempre più importante. Nel seguente articolo ci occuperemo dei problemi sulla salute orale che coinvolgono gli uomini.

L'odontoiatria come più volte detto sul nostro portale abbraccia tutta la medicina. In questo articolo ci rivolgiamo agli uomini, poichè avere una bocca sana potrebbe evitare problemi alla prostata.

Specifichiamo che, le infiammazioni gengivali, non interessano solo il cavo orale, ma può influenzare anche la salute e il buon funzionamento di altri organi, compresa la prostata. Molte patologie nel corpo umano sono correlate a infezioni presenti nella bocca.

La malattia parodontale è causa di numerosi problemi infiammatori in diverse parti del corpo.
Anche nel passato erano già emersi legami tra problemi gengivali e decessi fetali, artrite reumatoide e cardiopatie. E per valutare l'esistenza di un'associazione anche con l'infiammazione della prostata, un problema molto diffuso che peggiora notevolmente la qualità della vita di chi ne soffre è stata condotta una ricerca.

I pazienti che in un primo momento si erano sottoposti ad una biopsia prostatica che aveva portato alla diagnosi di prostatite e a un prelievo di sangue dal quale il livello di antigene specifico prostatico (Psa) risultava aumentato, a indicare una possibile infiammazione o anche un tumore.

I pazienti coinvolti nella ricerca sono stati sottoposti ad alcuni accertamenti.

Analisi accurata delle gengive per valutare la presenza di parodontite e un test dal quale è stato ottenuto un punteggio (Ipss, International prostate symptom score) utile per valutare i sintomi di malattia della prostata.
I pazienti erano affetti da parodontite, da moderata a grave e 21 avevano prostatite assente o lieve anche se 15 avevano tumore prostatico confermato da biopsia.

Dopo un periodo di 4-8 settimane nel quale sono stati effettuati trattamenti efficaci per la parodontite, il 90% dei pazienti coinvolti hanno riferito miglioramenti anche a livello dei sintomi prostatici e del livello di Psa.

Questa ricerca evidenzia che, curare le gengive può ridurre i sintomi della prostatite e migliorare la qualità della vita degli uomini che ne soffrono, augurandosi che la cura della parodontite entri a far parte del trattamento standard della malattia prostatica.

Sono consigliate le visite odontoiatriche ai pazienti che si devono sottoporre a interventi cardiaci, e anche alle donne in gravidanza, non di meno a coloro che hanno problemi metabolici quali diabete




  Attualmente ti trovi in -> religioni

Giubileo 2015

TERZO CONVEGNO ECUMENICO DELLA CHIESA CALABRESE

Frasi di Sant'Antonio da Padova

La vita di Sant'Antonio da Padova

Giugno, mese del Sacro Cuore di Ges

Frasi di Auguri Pasquali

Il significato del Sabato Santo

Tre Meditazioni sul Sabato Santo

Sabato Santo - Preghiere per la Famiglia



Sei nella pagina 1 di 12

Prossimo

Fine




design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!