Faredelbene.net



alimentazione e benessere -> Acqua e sale per rigenerarsi


Acqua e sale per rigenerarsi




Il sale naturale contiene quasi tutti gli 84 elementi di cui è composto il nostro corpo, ed è quindi indispensabile per il nostro metabolismo.

L’impiego di acqua e sale per la salute è antichissimo: già 6.000 anni fa, in India, erano noti gli effetti terapeutici del sale cristallino dell’Himalaya. Ma perché proprio acqua e sale? Ogni vita proviene dal mare, e i nostri fluidi corporei rispecchiano tuttora la loro origine: in fin dei conti, siamo fatti di acqua e sale, e il nostro corpo ha bisogno proprio degli elementi e delle vibrazioni in essi racchiusi per poter sopravvivere.
Quando parliamo di sale, invece, la maggior parte delle persone oggi pensa al sale da cucina, un “regalo” dell’era dell’industrializzazione: dal sale naturale, cioè, vengono eliminati ben 82 elementi, in modo che rimangano solo sodio e cloro!

Disciolto nell’acqua, il sale cristallino nella sua forma ionizzata è immediatamente disponibile per l’organismo, ed è in grado di compensare un eventuale deficit di energia. Spesso le malattie insorgono quando i nostri fluidi corporei perdono energia, o meglio perdono ordine e struttura. La soluzione idrosalina aumenta il livello energetico e ristruttura l’acqua delle nostre cellule. Grazie a questa caratteristica è in grado di dare un impulso verso la guarigione in diversi disturbi: è straordinariamente utile per sciogliere depositi di acidi, tossine e metalli pesanti e per armonizzare il bilancio acido-basico. Con il sale cristallino, inoltre, sono stati ottenuti ottimi risultati nel trattamento delle malattie respiratorie. Applicazioni di soluzione idrosalina sono altresì indicate per la cura di malattie della pelle e nei trattamenti cosmetici, e la loro efficacia è da tempo riconosciuta anche dalla medicina tradizionale. In questo campo le possibilità di impiego sono pressoché illimitate, qui di seguito troverete un suggerimento per il benessere di tutto il corpo.

Il bagno di Cleopatra
Cleopatra conosceva bene gli effetti curativi di latte e miele, che si integrano meravigliosamente con quelli del sale cristallino. Il lattosio favorisce la formazione di collagene ed elastina, i lipidi contenuti nel latte sono idratanti, e il miele fornisce fitoestrogeni rimodellanti.

Ingredienti:
- circa 400 g di sale cristallino
- 2 cucchiai da tavola di miele biologico
- 2 litri di latte intero fresco
- 3 gocce di olio di rosa
- eventualmente una manciata di petali di rosa biologici, freschi o essiccati.

Riempite per un quarto la vasca da bagno e lasciate sciogliere per mezzora il sale cristallino, aggiungete il miele, riempite la vasca, poi aggiungete il latte e l’olio di rose. Chi ama il lusso, può aggiungere i petali di rose. Un vero piacere! La temperatura dell’acqua non dovrebbe superare i 37, 38° C. Durata del bagno: 20 minuti.

Autore: 1 1



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Articoli Recenti

MALATTIA PARADONTALE E CORRELAZIONI CON I PROBLEMI PROSTATICI

MALATTIA PARADONTALE E CORRELAZIONI CON I PROBLEMI PROSTATICI

la necessità di prevenzione odontoiatrica negli uomini si fa sempre più importante. Nel seguente articolo ci occuperemo dei problemi sulla salute orale che coinvolgono gli uomini.

L'odontoiatria come più volte detto sul nostro portale abbraccia tutta la medicina. In questo articolo ci rivolgiamo agli uomini, poichè avere una bocca sana potrebbe evitare problemi alla prostata.

Specifichiamo che, le infiammazioni gengivali, non interessano solo il cavo orale, ma può influenzare anche la salute e il buon funzionamento di altri organi, compresa la prostata. Molte patologie nel corpo umano sono correlate a infezioni presenti nella bocca.

La malattia parodontale è causa di numerosi problemi infiammatori in diverse parti del corpo.
Anche nel passato erano già emersi legami tra problemi gengivali e decessi fetali, artrite reumatoide e cardiopatie. E per valutare l'esistenza di un'associazione anche con l'infiammazione della prostata, un problema molto diffuso che peggiora notevolmente la qualità della vita di chi ne soffre è stata condotta una ricerca.

I pazienti che in un primo momento si erano sottoposti ad una biopsia prostatica che aveva portato alla diagnosi di prostatite e a un prelievo di sangue dal quale il livello di antigene specifico prostatico (Psa) risultava aumentato, a indicare una possibile infiammazione o anche un tumore.

I pazienti coinvolti nella ricerca sono stati sottoposti ad alcuni accertamenti.

Analisi accurata delle gengive per valutare la presenza di parodontite e un test dal quale è stato ottenuto un punteggio (Ipss, International prostate symptom score) utile per valutare i sintomi di malattia della prostata.
I pazienti erano affetti da parodontite, da moderata a grave e 21 avevano prostatite assente o lieve anche se 15 avevano tumore prostatico confermato da biopsia.

Dopo un periodo di 4-8 settimane nel quale sono stati effettuati trattamenti efficaci per la parodontite, il 90% dei pazienti coinvolti hanno riferito miglioramenti anche a livello dei sintomi prostatici e del livello di Psa.

Questa ricerca evidenzia che, curare le gengive può ridurre i sintomi della prostatite e migliorare la qualità della vita degli uomini che ne soffrono, augurandosi che la cura della parodontite entri a far parte del trattamento standard della malattia prostatica.

Sono consigliate le visite odontoiatriche ai pazienti che si devono sottoporre a interventi cardiaci, e anche alle donne in gravidanza, non di meno a coloro che hanno problemi metabolici quali diabete





Categorie

religioni
religioni
miti e leggende
miti e leggende
coppia
coppia
scuola
scuola
mamme
mamme
news
news
amore e dintorni
amore e dintorni
psicologia
psicologia
medicina
medicina
bonus e incentivi
bonus e incentivi
salute
salute
musica
musica
medicina naturale
medicina naturale
scienza
scienza
numerologia
numerologia


Omosessualit
Data: 2014-11-07

Il coraggio insito in noi
Data: 2014-08-23

Segnalato un caso di Chikungunya in provincia di Modena
Data: 2014-08-18

Jihadisti decapitano reporter americano
Data: 2014-08-20

Come superare la disfunzione erettile
Data: 2014-09-22

Bonus Beb 2014: ecco per le mamme 300 euro al mese
Data: 2014-09-06

10 falsi miti sulla pillola anticoncezionale
Data: 2015-04-21

Frutta secca per tutti
Data: 2014-07-22

Un uomo riempie di denaro le buche delle lettere in Inghilterra
Data: 2014-06-27

"Super Pazienti",non si ammalano di AIDS
Data: 2014-07-17





design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!