Faredelbene.net



news -> Cose che succedono nel 2015


Cose che succedono nel 2015




Il 2015 è un anno da non perdere per molti motivi e appuntamenti. Ne abbiamo raccolti quattro (per ora) tra i più importanti per chi pensa al futuro della Terra

1 - È l’Anno internazionale della luce. Il 2015 è stato scelto dalle Nazioni Unite per celebrare la luce in tutte le sue declinazioni. La luce per la scienza, la luce per le persone. La luce ha rivoluzionato la medicina, creato nuovi mezzi di comunicazione (come il web) e continua a essere l’elemento centrale della società globale, tra cultura, economia e politica. Nel 2014, gli scienziati che hanno inventato i Led hanno ricevuto il premio Nobel per la Fisica per aver dato vita a un’innovazione nel settore dell’illuminazione dalle prestazioni altissime a fronte di consumi ridotti. Un’invenzione in grado di rispettare l’ambiente e contrastare i cambiamenti climatici.

2 - Scadono gli Obiettivi di sviluppo del Millennio delle Nazioni Unite. Con l’arrivo del nuovo millennio, i Paesi in via di sviluppo e i Paesi industrializzati hanno pensato di fare il punto sui principali problemi e sulle sfide che le popolazioni, i governi e le organizzazioni di tutto il mondo avevano di fronte. Dalla discussione è nato un patto di otto promesse: gli Obiettivi di sviluppo del Millennio (Millenium Development Goals) da raggiungere nel giro di 15 anni. Entro il 2015, appunto. Tra questi c’era la volontà di assicurare la sostenibilità ambientale, raggiungere l’istruzione elementare universale e l’eliminazione della povertà estrema e della fame.

3 - La prima esposizione universale dedicata al cibo e alla nutrizione a Milano. Dopo mesi di campagne, cronache, polemiche, il primo maggio Expo Milano 2015 aprirà i battenti. Fino al 31 ottobre sarà possibile visitare oltre 140 paesi, gustare le loro tradizioni, discutere di sostenibilità e diritto al cibo. Si potranno scoprire tutte le innovazioni nel mondo dell’alimentazione semplicemente camminando per la Fiera Milano, a Rho. Un sito espositivo di un milione di metri quadrati realizzato da un gruppo di progettisti supportato da architettati di fama internazionale come Stefano Boeri, Ricky Burdett e Jacques Herzog. Grazie all’esposizione, Milano è una delle città da visitare nel 2015 secondo molte guide e testate giornalistiche interazionali, dalla Lonely Planet alla Cnn.

4 - La conferenza sul clima di Parigi. Finalmente l’appuntamento (Cop 21) più importante nella lunga battaglia contro il riscaldamento globale e i cambiamenti climatici è alle porte. Dal 30 novembre all’11 dicembre presso lo spazio espositivo di Parigi-Le Bourget delegati, società civile e giornalisti verranno da tutto il mondo per prendere parte a quella che dovrebbe diventare la tappa principale del percorso negoziale cominciato nel 1992 a Rio de Janeiro, in Brasile. Lì è stata aperta alle firme la Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici per limitare le emissioni di CO2 in atmosfera. A Parigi si spera di aprire alle firme l’accordo definitivo per salvare il clima.

di Tommaso Perrone

Referral ID: 1356



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

diete
diete
popoli e culture
popoli e culture
itinerari
itinerari
bambini
bambini
musica
musica
pedagogia
pedagogia
casa
casa
coppia
coppia
antroposofia
antroposofia
scomode verit
scomode verit
astrologia
astrologia
animali
animali
scienza
scienza
psicologia
psicologia
misteri e paranormale
misteri e paranormale


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!