Faredelbene.net



news -> Non abbiate paura del volontariato


Non abbiate paura del volontariato




Se la ricerca merita e necessita di essere sostenuta, il volontariato è la forza vitale di ogni associazione.

Il terzo settore ha bisogno più che mai di risorse fresche. I soldi? No, non sono l’unica risposta possibile. O, meglio, questa non è la risposta buona per entrambi i casi. Se le donazioni sono utili a finanziare le ricerche, i volontari rappresentano la forza vitale e pulsante delle associazioni. Insomma, non esistono solo le docce ghiacciate. Secondo Franco Bomprezzi «riuscire a far diventare i donatori dei potenziali volontari» sarebbe il miglior modo per superare l’esibizionismo virale dell’#IceBucketChallenge che ha permesso di accendere i riflettori sulla Sla. Finite le secchiate restano i fondi raccolti. Ma qualcuno pare aver raccolto l’invito. E così c’è chi, come l’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism), si spinge oltre andando alla ricerca di supereroi.
 
«Per vincere la sclerosi multipla servono supereroi, come te. Diventa volontario Aism».
È questo il claim della nuova campagna di comunicazione dell’associazione che da 45 anni, in Italia, lavora e lotta al fianco delle oltre 72 mila persone colpite da sclerosi multipla finanziando, insieme alla Fondazione Fism, il 70% della ricerca scientifica su questa grave malattia del sistema nervoso centrale. Oggi i volontari Asim sono circa 10 mila. Tanti, ma mai sufficienti. Perché sono loro a garantire i servizi sociali dove il servizio pubblico non arriva. Sono sempre loro a difendere i diritti dei malati contribuendo di fatto al miglioramento della qualità della vita.
 
«Basta un sorriso per fare informazione o finanziare la ricerca attraverso la vendita di una gardenia o di un sacchetto di mele, basta una patente per consentire a una persona con sclerosi multipla di recarsi a una visita medica. Basta un po’ di sensibilità per sostenerla nella sua vita quotidiana. Un solo gesto di questi mi fa sentire bene con me stessa e con gli altri», racconta uno dei volontari Aism.
Lontani dai luoghi comuni – ma giocando sul concetto stereotipato di “eroe moderno” – in questo settembre dedicato al reclutamento, l’associazione ha deciso di puntare la sua comunicazione sulla straordinarietà della normalità.
 
«Dai più valore al tuo tempo, entra in un gruppo di persone staordinariamente normali», si legge sul nuovo manifesto che per tutto il mese sarà appeso e diffuso in oltre sessanta città italiane.
Aism organizza così postazioni informative nelle piazze, open day che si terranno nelle tante sezioni territoriali, incontri di approfondimento e analisi dentro e fuori dalla scuola. Solo lo scorso anno sono stati 640 i nuovi volontari Aism, ognuno adeguatamente formato. Chi desiderasse unirsi a loro può trovare tutte le informazioni sul sito aism.it o chiamano il numero verde 800 138 292.
 
 
Fonte: Corriere della sera
Referral ID: 1248



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Articoli Recenti

MALATTIA PARADONTALE E CORRELAZIONI CON I PROBLEMI PROSTATICI

MALATTIA PARADONTALE E CORRELAZIONI CON I PROBLEMI PROSTATICI

la necessità di prevenzione odontoiatrica negli uomini si fa sempre più importante. Nel seguente articolo ci occuperemo dei problemi sulla salute orale che coinvolgono gli uomini.

L'odontoiatria come più volte detto sul nostro portale abbraccia tutta la medicina. In questo articolo ci rivolgiamo agli uomini, poichè avere una bocca sana potrebbe evitare problemi alla prostata.

Specifichiamo che, le infiammazioni gengivali, non interessano solo il cavo orale, ma può influenzare anche la salute e il buon funzionamento di altri organi, compresa la prostata. Molte patologie nel corpo umano sono correlate a infezioni presenti nella bocca.

La malattia parodontale è causa di numerosi problemi infiammatori in diverse parti del corpo.
Anche nel passato erano già emersi legami tra problemi gengivali e decessi fetali, artrite reumatoide e cardiopatie. E per valutare l'esistenza di un'associazione anche con l'infiammazione della prostata, un problema molto diffuso che peggiora notevolmente la qualità della vita di chi ne soffre è stata condotta una ricerca.

I pazienti che in un primo momento si erano sottoposti ad una biopsia prostatica che aveva portato alla diagnosi di prostatite e a un prelievo di sangue dal quale il livello di antigene specifico prostatico (Psa) risultava aumentato, a indicare una possibile infiammazione o anche un tumore.

I pazienti coinvolti nella ricerca sono stati sottoposti ad alcuni accertamenti.

Analisi accurata delle gengive per valutare la presenza di parodontite e un test dal quale è stato ottenuto un punteggio (Ipss, International prostate symptom score) utile per valutare i sintomi di malattia della prostata.
I pazienti erano affetti da parodontite, da moderata a grave e 21 avevano prostatite assente o lieve anche se 15 avevano tumore prostatico confermato da biopsia.

Dopo un periodo di 4-8 settimane nel quale sono stati effettuati trattamenti efficaci per la parodontite, il 90% dei pazienti coinvolti hanno riferito miglioramenti anche a livello dei sintomi prostatici e del livello di Psa.

Questa ricerca evidenzia che, curare le gengive può ridurre i sintomi della prostatite e migliorare la qualità della vita degli uomini che ne soffrono, augurandosi che la cura della parodontite entri a far parte del trattamento standard della malattia prostatica.

Sono consigliate le visite odontoiatriche ai pazienti che si devono sottoporre a interventi cardiaci, e anche alle donne in gravidanza, non di meno a coloro che hanno problemi metabolici quali diabete





Categorie

animali
animali
medicina
medicina
libri e recensioni
libri e recensioni
meditazione e preghiera
meditazione e preghiera
salute
salute
mamme
mamme
news
news
psicosomatica
psicosomatica
religioni
religioni
astronomia
astronomia
scienza
scienza
letteratura
letteratura
miti e leggende
miti e leggende
riflessioni
riflessioni
Vini e dintorni
Vini e dintorni


Leggi Anche..

Associazione Braccia Aperte Onlus - aiutare i bambini poveri
Data: 2015-10-30

Cercasi volontario per il Congo
Data: 2016-06-11

Caritas per il Nepal. Ecco come aiutarli
Data: 2015-04-25

Sono sempre pi gli italiani che si curano negli ambulatori gratuiti di associazioni e ong.
Data: 2014-08-31

Guarita dalla Sclerosi Multipla con questa dieta.
Data: 2015-09-03

Sclerosi multipla: EMA autorizza il commercio del Plegridy
Data: 2014-08-27

Malato di cancro conduce (e finanzia) la ricerca su se stesso
Data: 2014-08-28

#NoProfitNoIva, ovvero, quando l'Italia del fare del bene va detassata
Data: 2014-09-01

Convegno A.C.M.O.
Data: 2015-11-10

Pane in attesa, una lodevole iniziativa di beneficenza
Data: 2015-03-04





design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!