Faredelbene.net



psicosomatica -> Lo stress scatena intolleranze alimentari


Lo stress scatena intolleranze alimentari




Alcune intolleranze ed allergie alimentari sono causate dallo stress

Le intolleranze alimentari possono essere definite come reazioni avverse ad uno o più alimenti e cibi che provocano svariati sintomi, i più comuni sono quelli gastrointestinali.  Negli ultimi 30 anni infatti il fenomeno si è incrementato e intolleranze anche poco comuni ora si manifestano a molte persone, costringendo comunque il mercato ad adeguarsi. Stanno nascendo infatti sempre più brand dedicati a chi è intollerante, soprattutto diete specifiche per le differenti tipologie di dieta, come i cibi gluten free o senza lattosio. Purtroppo c’è da dire che c’è molta speculazione, costringendo i malcapitati a spendere delle vere e proprie fortune solo per non sentirsi male ogni volta che mangiano.
La medicina ufficiale ha dichiarato che le intolleranze derivano dall’apparato digerente che non riesce a gestire determinati alimenti, ma si è fatta strada sempre di più la convinzione che questo conflitto sia di origine emozionale. Mente e corpo sono strettamente correlati: l’apparato gastroenterico inoltre produce sostanze psicoattive, simili agli oppiacei, agli antidolorifici e ai calmanti che servono a regolare l’umore, il sonno, l’appetito e il desiderio sessuale.


Ansia, depressione, stress e ogni sorta di squilibrio emotivo può provocare l’alterazione del sistema immunitario e renderlo reattivo anche a sostanze che dovrebbero essere innocue. Questo spiegherebbe il perché un dato alimento innocuo possa dare, all’improvviso, disturbi di varia natura.
Ogni intolleranza è associata a una situazione di stress. Chi è intollerante al glutine soffre di insicurezza e ha difficoltà relazionali. Cambiando alimentazione e distinguendosi quindi dalla massa, attirerebbe l’attenzione su di sé.  Chi invece è intollerante al lattosio ha un conflitto con la figura materna. Che sia una madre ansiosa e/o iperpresente, oppure una madre assente. Il latte simboleggia la madre, e l’intolleranza in età adulta può essere derivata da un conflitto irrisolto.
Chi è intollerante alle mele invece è una persona che è molto disponibile col prossimo, finché non scoppia. La mela è il frutto del peccato originale, rappresenta la colpa di chi si sente in errore. La rabbia è anche al causa dell’intolleranza ai pomodori e al peperoncino piccante.
Molti sono intolleranti al prezzemolo le persone disponibili e responsabili, che si lasciano invadere in continuazione. E purtroppo ci sono persone che sono intolleranti al cioccolato, goloso e lussurioso come il sesso. Chi reprime il sesso e ingerisce quindi grossi quantitativi di cioccolato, sviluppandone l’intolleranza. Anche chi è intollerante al caffè reprime le sensazioni di piacere, perché severo e intransigente, al punto da non concedersi neanche una pausa caffè . Le persone più soggette sono quelle con grande senso del dovere e che hanno molte responsabilità

 

Autore: 1 1



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Articoli Recenti

MALATTIA PARADONTALE E CORRELAZIONI CON I PROBLEMI PROSTATICI

MALATTIA PARADONTALE E CORRELAZIONI CON I PROBLEMI PROSTATICI

la necessità di prevenzione odontoiatrica negli uomini si fa sempre più importante. Nel seguente articolo ci occuperemo dei problemi sulla salute orale che coinvolgono gli uomini.

L'odontoiatria come più volte detto sul nostro portale abbraccia tutta la medicina. In questo articolo ci rivolgiamo agli uomini, poichè avere una bocca sana potrebbe evitare problemi alla prostata.

Specifichiamo che, le infiammazioni gengivali, non interessano solo il cavo orale, ma può influenzare anche la salute e il buon funzionamento di altri organi, compresa la prostata. Molte patologie nel corpo umano sono correlate a infezioni presenti nella bocca.

La malattia parodontale è causa di numerosi problemi infiammatori in diverse parti del corpo.
Anche nel passato erano già emersi legami tra problemi gengivali e decessi fetali, artrite reumatoide e cardiopatie. E per valutare l'esistenza di un'associazione anche con l'infiammazione della prostata, un problema molto diffuso che peggiora notevolmente la qualità della vita di chi ne soffre è stata condotta una ricerca.

I pazienti che in un primo momento si erano sottoposti ad una biopsia prostatica che aveva portato alla diagnosi di prostatite e a un prelievo di sangue dal quale il livello di antigene specifico prostatico (Psa) risultava aumentato, a indicare una possibile infiammazione o anche un tumore.

I pazienti coinvolti nella ricerca sono stati sottoposti ad alcuni accertamenti.

Analisi accurata delle gengive per valutare la presenza di parodontite e un test dal quale è stato ottenuto un punteggio (Ipss, International prostate symptom score) utile per valutare i sintomi di malattia della prostata.
I pazienti erano affetti da parodontite, da moderata a grave e 21 avevano prostatite assente o lieve anche se 15 avevano tumore prostatico confermato da biopsia.

Dopo un periodo di 4-8 settimane nel quale sono stati effettuati trattamenti efficaci per la parodontite, il 90% dei pazienti coinvolti hanno riferito miglioramenti anche a livello dei sintomi prostatici e del livello di Psa.

Questa ricerca evidenzia che, curare le gengive può ridurre i sintomi della prostatite e migliorare la qualità della vita degli uomini che ne soffrono, augurandosi che la cura della parodontite entri a far parte del trattamento standard della malattia prostatica.

Sono consigliate le visite odontoiatriche ai pazienti che si devono sottoporre a interventi cardiaci, e anche alle donne in gravidanza, non di meno a coloro che hanno problemi metabolici quali diabete





Categorie

musica
musica
miti e leggende
miti e leggende
tecnologia
tecnologia
donna
donna
spiritualit ed esoterismo
spiritualit ed esoterismo
news
news
amore e dintorni
amore e dintorni
misteri e paranormale
misteri e paranormale
pedagogia
pedagogia
scuola
scuola
psicologia
psicologia
astronomia
astronomia
animali
animali
filosofia
filosofia
popoli e culture
popoli e culture


Bonus Beb 2014: ecco per le mamme 300 euro al mese
Data: 2014-09-06

Internet?! No grazie, almeno per un mese
Data: 2014-09-14

Energia ed emozioni, ecco come regolarle.
Data: 2015-04-11

Un uomo riempie di denaro le buche delle lettere in Inghilterra
Data: 2014-06-27

Cellulite? Contrastala... di corsa
Data: 2014-07-23

Il piacere del mangiare i legumi
Data: 2015-04-13

Mal di gola e intestino: c una relazione?
Data: 2015-03-04

Olio essenziale di limone: usi e autoproduzione
Data: 2014-09-05

Il vampirismo energetico.Quando chi ti sta vicino si nutre della tua energia
Data: 2014-08-28

Ebola, medico e infermiera curati con Zmapp dimessi dallospedale
Data: 2014-08-22





design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!