Faredelbene.net



spiritualit ed esoterismo -> tich nath han -> La pace ogni passo di Thich Nhat Hanh


La pace ogni passo di Thich Nhat Hanh




Porto i miei passi
ad accarezzare la madre terra;
sotto ad ognuno sbocci il fiore
dell’amorevolezza.

Porto i miei passi
a camminare per me e per tutti:
antenati, discendenti
e chi ora non può camminare.

Porto i miei passi
a farmi da guida e da maestro;
uno dopo l’altro, con cura,
verso la liberazione.

Autore: 1 1



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Articoli Recenti

PROBLEMI ALLA VISTA E POSTURA

I problemi alla vista e la postura

Sembrerebbe improbabile una correlazione fra denti e occhi, ma ricerche effettuate dimostrano il contrario. Un esempio classico è la capacità di accomodamento, ovvero la minima distanza di messa a fuoco di una matita. Fate questo semplice test.

Nella posizione eretta, con i piedi in posizione per voi comoda provate a vedere quanto riuscite ad avvicinare la matita al vostro naso senza far sdoppiare l'immagine e misurate la distanza fra naso e matita. Poi convergete il più possibile i piedi l'uno verso l'altro in modo da metterli in posizione per voi molto fastidiosa e riprovate: molti noteranno che non potranno avvicinare la matita come prima!

La contrazione muscolare anomala degli arti inferiori si è ripercossa per collegamento fra catene muscolari, fino ai muscoli oculari impedendone il normale funzionamento. In questi pazienti si può sospettare un affaticamento dei muscoli oculari indotto da alterazioni posturali

Si è visto che l'affaticamento alla visione e le forie, ovvero i piccoli strabismi compensati, risentono molto di tali contrazioni che possono benissimo essere indotte dal combaciamento dentale.

 

Se a ciò si aggiungoni i cosiddetti "torcicolli oculari" ossia atteggiamenti inclinati e/o ruotati del capo indotti dagli strabismi, ecco che il quadro si complica, ma soprattutto interagisce con i settori vicini, a.d esempio i denti e le cefalee

Gli occhi e la postura

Cosa c'entrano gli occhi con la postura?

C'entrano perché anche attraverso la vista il nostro cervello sa cosa è dritto e cosa è storto, e quindi quanto siamo dritti e quando siamo storti. In particolare il cervello confronta le informazioni visive che vengono dagli occhi con le informazioni che arrivano dai muscoli degli occhi, quindi quello che vediamo e la direzione del nostro sguardo. Queste informazioni, insieme a quelle che provengono da altre parti del corpo (muscoli, articolazioni, denti, orecchie, solo per citare le principali) servono appunto al cervello per capire quanto siamo dritti e quanto siamo storti e quindi, se necessario, mettere in atto delle manovre per correggere la postura. E' evidente quindi come sia importante controllare anche gli occhi quando siamo in presenza di una patologia posturale.

Come si fa?

Si fa una visita con un oculista o un ortottista che controllerà anche la situazione dei muscoli degli occhi e, soprattutto il loro rapporto con la postura.

Serve sempre fare un controllo visuo-posturale?

No, solo se il medico che sta valutando il nostro problema posturale avrà il sospetto che gli occhi possano avere un ruolo nella patologia.

E come fa a capirlo?

Con un test molto semplice: valuterà la nostra postura ad occhi aperti e ad occhi chiusi: normalmente la postura ad occhi chiusi peggiora, se dovesse migliorare si può sospettare che siamo in presenza di un problema del sistema visivo. In altre parole gli occhi, anziché migliorare il nostro assetto posturale lo disturbano.

E se c'è qualcosa che non va?

Allora l'oculista valuterà una eventuale modifica della correzione degli occhiali o, magari, ci consiglierà di fare qualche esercizio di ortottica: un po' di ginnastica per i muscoli degli occhi.

E chi porta gli occhiali?

Deve dirlo al medico che sta studiando la sua patologia posturale (e portare gli occhiali quando va a farsi visitare!). In questo modo sarà possibile effettuare la visita con e senza occhiali e valutare se questi ultimi possano condizionare il problema della postura.

I tra cardini da valutare per una postura corretta  sono gli occhi , l’occlusione e l’appoggio plantare , ragione per cui è sempre necessaria per una corretta valutazione una visita odontoiatrica  che valuti gnatologicamente  il corretto  bilanciamento delle arcate dentarie  durante la masticazione e non solo, ma anche una visita ortottica e posturale con attenzione alla dinamica dell'appoggio plantare



Astrologia karmica

…ed un mattino Dio chiamo’ a se’ i suoi dodici figli e in ognuno di essi cosparse il seme della vita umana.
Uno dopo l’altro essi fecero un passo in avanti per ricevere il dono che era stato loro riservato:
A te Ariete per primo do il Mio Seme a te l’onore di poterlo piantare, Per ogni seme che pianterai più di un milione ne spunteranno nelle tue mani; Non avrai il tempo di raccoglierne i frutti, Sarai il primo a penetrare nei meandri delle menti Umane portando la Mia Idea ; non è tuo compito però nutrire tale Idea o metterla in dubbio. La tua Vita è Azione. Inizio; affinché tu possa eseguire bene il tuo compito ti farò dono della fiducia in te stesso; con Calma Ariete fece un passo indietro è tornò al proprio posto
A te Toro do il potere di trasformare il Seme in sostanza il tuo compito è grande e richiede molta pazienza ,dovrai portare a compimento tutto ciò che è stato iniziato o i semi saranno spazzati via dal vento, Adempiendo a ciò non dovrai fare domande e non dovrai cambiare idea giunto a metà del lavoro e sopratutto non dovrai dipendere da nessuno a questo scopo ti farò dono della Forza; usala saggiamente, e Toro fece un passo indietro e tornò al proprio posto.
A te Gemelli do le domande senza darti anche le risposte cercherai con sforzo di comprendere l’alternanza, il vero e il falso; attraverso la tua faticosa ricerca troverai il mio dono: la Conoscenza; Gemelli fece un passo indietro e tornò al proprio posto.
A te Cancro do il compito di conoscere e far conoscere la sensibilità emotiva, conoscerai il riso e il pianto e svilupperai la pienezza interiore, non temerla , non nasconderla , a questo scopo ti farò dono della Famiglia in modo che la tua pienezza possa moltiplicarsi; e Cancro fece un passo indietro e tornò al proprio posto.
A te Leone do il compito di rivelare al mondo la mia Creazione in tutto il suo splendore , ma attento all’orgoglio si tratta della Mia creazione non della tua ,se ti scorderai di ciò provocherai competizione e qualcuno ti disprezzerà , ma vi sarà molta gioia nel lavoro che ti affido ma solo se imparerai la modestia per questo ti farò dono dell’Onore. E Leone fece un passo indietro e tornò al proprio posto.
A te Vergine richiedo un esame dettagliato di tutto ciò che gli uomini fanno della mia creazione ,esamina minuziosamente i loro metodi e scopri i loro errori in modo che attraverso te, essi si
perfezionino sempre più ; a questo scopo ti farò dono della Purezza di Pensiero e Vergine tornò al proprio posto.
A te Bilancia affido la lezione di servire il prossimo in modo che l’uomo possa ricordarsi dei propri doveri nei confronti degli altri e attraverso te imparare a cooperare e a comprendere anche il lato negativo delle proprie azioni , Il tuo posto sarà ovunque vi sia discordia , per ricompensarti dei tuoi sforzi ti farò dono dell’ Amore; Bilancia fece un passo indietro e tornò al proprio posto.
A te Scorpione affido un compito estremamente difficile dovrai imparare a conoscere la mente Umana, ma non ti permetto di poter comunicare ciò che apprenderai, molte volte sarai addolorato per ciò che vedrai e sentirai e nel tuo dolore ti allontanerai sempre più da Me, dimenticando che la causa del tuo dolore non sono Io ; ma la perversione Umana della mia Idea , conoscerai talmente tante cose dell’uomo che finirai per assomigliarlo ad una bestia , lotterai talmente tanto con gli istinti presenti in te stesso che finirai per smarrirti lungo la strada , ma quando finalmente tornerai a Me ti farò dono della Fermezza ; e Scorpione fece un passo indietro e tornò al proprio posto
A te Sagittario chiedo di divertire l’Uomo perché fraintendendo la mia Idea, egli, non debba finire con l’amareggiarsi. Attraverso la gioia infonderai nell’uomo la speranza e tramite essa l’uomo rivolgerà nuovamente lo sguardo verso di Me . Verrai in contatto con molte vite anche se solo per pochi momenti e conoscerai l’insoddisfazione che si cela in ognuna di esse . A te offrirò il dono dell’Abbondanza in modo che tu possa diffonderla portando luce in ogni angolo di oscurità ; e Sagittario fece un passo indietro e tornò al proprio posto.
A te Capricorno, richiedo il sudore della tua fronte in modo che tu possa insegnare all’Uomo a lavorare Il tuo compito non è facile, poiché conoscerai l’irresponsabilità di alcuni , e la fatica di tutti gli esseri che mi servono , a te faccio dono della Responsabilità e Capricorno fece un passo indietro e tornò al proprio posto .
A te Aquario dono l’intuizione del significato di futuro , in modo che l’uomo possa comprendere che esistono molte possibilità , solleciterai l’Uomo a guardare verso nuove aperture ma soffrirai un poco di solitudine poiché non ti permetterò di personificare il mio Amore, ti farò dono della Libertà ,così potrai continuare a servire l’umanità ogni volta che avrà bisogno di te ; E Aquario fece un passo indietro e tornò al proprio posto.
A te Pesci affido il compito più difficile, Le tue lacrime saranno le Mie lacrime, ma le pene che assorbirai in te sono l’effetto del fraintendimento della mia Idea da parte dell’Uomo , svilupperai la Compassione nei suoi confronti e gliela mostrerai in modo che esso possa capire di avere un’altra opportunità e ritentare nuovamente ; per questo compito così difficile sarai ricompensato con la capacità di Intuire il Mio disegno , ma questo dono è per te ; se cercherai di comunicarlo agli altri, essi non ti ascolteranno : Pesci fece un passo indietro e tornò al proprio posto.
Allora Dio disse : Ognuno di voi possiede una parte della Mia Idea ma non dovete scambiare una parte con il tutto ,ne Desiderare di scambiarvi le parti gli uni con gli altri, Ognuno di voi è perfetto; ma sarete consapevoli di ciò solo quando sarete diventati UNO, solo allora la completezza della mi idea si paleserà ad ognuno di voi .
Essi se ne andarono ognuno determinato ad eseguire al meglio il proprio compito per il quale avevano ricevuto il dono ; Ma nessuno comprese pienamente ne il compito ne la portata del Dono, e quando tornarono imbarazzati al cospetto di Dio Egli disse : Ognuno di voi crede che il Dono degli altri sia migliore del proprio;dunque vi consentirò di scambiarli ,così almeno per il momento essi si sentirono esaltati considerando tutte le possibilità che venivano loro offerte con la nuova missione ;  ma Dio sorrise entro di Se e disse : tornerete da Me molte volte chiedendo di essere esonerati dalla vostra missione ed ogni volta esaudirò il vostro desiderio. Passerete attraverso innumerevoli
incarnazioni prima di poter portare a termine la missione originaria che vi avevo affidato, per questo vi concederò un tempo illimitato,ma solo quando avrete portato a compimento le vostre missioni potrete restare con Me .


Martin Schulman – Astrologia Karmica

Fonte ilsaggiolibro.it/





Categorie

libri e recensioni
libri e recensioni
diete
diete
ecologia e pianeta terra
ecologia e pianeta terra
mamme
mamme
riflessioni
riflessioni
casa
casa
significato sogni
significato sogni
misteri e paranormale
misteri e paranormale
psicosomatica
psicosomatica
scuola
scuola
fisica quantistica
fisica quantistica
cucina
cucina
miti e leggende
miti e leggende
scomode verit
scomode verit
bambini
bambini


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!