Faredelbene.net



spiritualit ed esoterismo -> energia e chakra -> I Chakra della donna e dell'uomo


I Chakra della donna e dell'uomo




Maschio e femmina hanno lo stesso numero di chakra ma le polarità di ognuno sono invertite.
Nell’uomo il primo chakra è di polarità positiva: si muove verso fuori, azione, forza.
Nella donna è negativo: riceve dentro.
Già da questo si capisce che le polarità inverse hanno un’eccellente funzione, sono incastri di energia. Dove c’è la spina si trova la presa, dove c’è il maschio, di là c’è la femmina.
L’inversione polare continua per tutti gli altri chakra.Il secondo chakra, legato al piacere e alle emozioni, è negativo per l’uomo e positivo per la donna. Questo implica che, se l’uomo è più forte fisicamente della donna, la donna è più forte dell’uomo emotivamente. Nel senso che percepisce più emozioni, le vive più intensamente e riesce a stare più a lungo insituazioni emotivamente cariche. L’uomo in questo campo è debole, e quindi giudica debolezza l’emotività.
In quanto al piacere, la donna è in grado di provarne infinitamente di più dell’uomo. In questo caso, l’uomo reprime la sessualità della donna per non sentirsi più debole.
L’uomo è positivo nel terzo chakra, quello della volontà, della realizzazione materiale, dell’ego. La donna lo è nel quarto, quello dello spazio, dell’accettazione, dell’amore.
Il maschio è positivo nel quinto e ha forza e chiarezza espressiva, afferma se stesso, manifesta la propria creatività. La donna fa lo stesso, ma in maniera più ricettiva. Sa ascoltare considerevolmente di più ed usa mezzi diversi dall’uomo per esprimersi, ma non certo meno profondi. La sua creatività è spesso orientata verso gli altri, mentre nell’uomo, a volte, questa orienta gli altri verso sé.

Nel sesto chakra, la qualità positiva sostiene la forte intuizione femminile. Nell’uomo, la qualità negativa appartiene ai regni dell’introspezione e della filosofia.
Nel settimo chakra la donna è negativa, di nuovo come lo è nel primo; è pronta a ricevere dall’esistenza, al punto di accettare di protare una nuova vita dentro di sé. L’uomo qui è positivo: è pronto a farsi ricevere dall’esistenza, al punto da crearla come vuole lui.

Non saranno molti i libri sacri scritti da donne; gli ingegni e i paradisi portano la firma di uomini.
Per via della paura dell’altro e dello sconosciuto che ci attanaglia, abbiamo tramutato delle qualità che si completano a vicenda in nemici che si danno battaglia.
La strada di un nuovo modo di relazionarsi con l’altro sesso passa per una reciproca e profonda comprensione, che includa i meccanismi che stringono i sensi dentro una gabbia, che separano con dolore quel che madre natura ha fatto perché invece si unisse con gioia.

Fonte Visionealchemica.com

Autore: 1 1



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

filosofia
filosofia
Vini e dintorni
Vini e dintorni
popoli e culture
popoli e culture
significato dei colori
significato dei colori
meditazione e preghiera
meditazione e preghiera
numerologia
numerologia
artisti
artisti
animali
animali
tecnologia
tecnologia
fisica quantistica
fisica quantistica
letteratura
letteratura
medicina naturale
medicina naturale
io non ci sto
io non ci sto
diete
diete
alimentazione e benessere
alimentazione e benessere


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!