Faredelbene.net



sesso -> Come fanno l'amore due donne?


Come fanno l'amore due donne?




Il sesso quando è "diversamente etero". Le domande più frequenti

Jincey Lumpkin è una pornographic producer e una sex columnist per Huffington Post. Più o meno un anno fa, proprio per l’Huffington Post, lei che è una delle lesbiche più famose d’America, ha risposto alle domande più gettonate sul sesso lesbo. 
 
Ho deciso di farlo anch’io, a modo mio, riportando, fedelmente, le domande che, spesso, sono state fatte a me. 
 

Come fanno l’amore due donne? 

Questa domanda mi ha sempre fatto molto (sor)ridere, perchè penso che sia un po’ troppo generica. 
La mia risposta è: dipende. Se, ad esempio, una delle due è un avvocato e l’altra è una docente di Storia alla Cà Foscari di Venezia potrebbero farlo con dei libri sul letto. Dipende. Se, ad esempio, una delle due è un medico e l’altra una parrucchiera, potrebbero farlo ascoltandosi il cuore con lo stetoscopio, ma attente a non strapazzarsi i capelli e con il fon sempre a portata di ciuffo. Dipende. Se vogliamo entrare nel dettaglio, posso tranquillamente affermare che due donne lo fanno usando la fantasia, le mani, le bocche, i muscoli, la pancia, le lacrime, lo stomaco, il cuore e perfino gli organi sessuali, un po’ come accade ad un uomo e ad una donna. Pensa te. C’è chi sta sopra e chi sta sotto, chi grida e chi graffia, chi sfiora e chi sbrana. Dipende. Dalle due donne in questione. Dall’attrazione in circolazione. Dall’amore in diffusione. 
 

Chi fa l’uomo e chi fa la donna? 

 
Questa è la domanda che, di solito, fa maggiormente innervosire. Non capisco: quando uno la fa che cosa intende dire esattamente? Forse questo: chi di voi, prima della performance, riesce a fare la pipì in piedi? Oppure questo: chi di voi sta prevalentemente sopra e non sotto? Oppure questo: chi di voi ha la tendenza a chiedere, subito dopo avere fatto l’amore, ti è piaciuto? (Tutte cose che, di solito, fanno più spesso gli uomini) 
In poche parole:
 

che cosa si intende esattamente per “fare l’uomo” e “fare la donna” a letto? 

L’uomo non lo fai, ma lo sei e basta. La donna non la fai, ma lo sei e basta. 
Tra due donne non esiste quella che fa l’uomo e quella che fa la donna, piuttosto esiste quella che parla di più e quella che parla di meno. Questo sì. 
 
E’ più semplice farlo dal momento che siete entrambe donne e sapete ciò che vuole l'altra? 
 
Se le donne fossero tutte uguali, sarebbe semplicissimo, ma forse anche noiosissimo. Per fortuna, non è così. Le donne sono tutte diverse. Quello che piace a me non è detto che piaccia a lei. Si, va bene, il seno si trova, nella maggior parte dei casi, più o meno, nello stesso punto del corpo, ma dopo di che… Una volta ho incontrato una donna che raggiungeva l’orgasmo solo se le stimolavi, con mano leggera e delicata, la rotula. E’ stato difficilissimo scoprirlo ed è successo solo perché lei me lo ha comunicato con precisione: “Più su, no più giù, più in là, no più in qua…insomma la rotula!”. 
Una volta compreso l’incastro è stato meraviglioso scoprire che con lei si poteva fare all’amore anche vestite e in ascensore. Oppure in treno, non lontano dal controllore. Oppure ovunque, ma sempre con la rotula in mano. Poi, un giorno, lei mi ha lasciato. Si è innamorata di un medico ortopedico specializzata nella cura del ginocchio. Come darle torto. 
 
Se mi viene voglia di baciare una donna sono lesbica? 
Io me lo auguro, però non è sempre così, anzi. A me, ad esempio, è successo questo: sono stata, un bel po’ di tempo, con una donna che non era mai stata con una donna e, subito dopo, lei si è sposata con un uomo. Poi sono stata con un’altra donna che mi ha lasciato perché ha capito che le piacevano solo gli uomini. Poi sono stata con un’altra donna che stava sia con me che con un uomo e alla fine si è sposata con lui e non con me. Poi, finalmente, mi sono fatta togliere il malocchio. 
Dicono che l’80% delle donne etero ha fantasie lesbo. Spesso io ci provo con il 20% che non le ha per niente, ma lo scopro sempre troppo tardi. 
 
E’ più facile, visto che sei una donna, beccare una donna che finge l’orgasmo? 
E’ più facile: incontrare i Duran Duran all’aeroporto. 
Fare l’amore con Brad Pitt e Angelina Jolie contemporaneamente. 
Trovare più di un ago nel pagliaio. 
Più di un cammello in un giardino. 
Vincere al superenalotto. 
Litigare con un buddista. 
Far tornare eterosessuale George Michael. 
 
Chi ci riesce è una profiler che lavora per quelli di Criminal Minds, ma di solito dove c’è lei, spesso, c’è anche qualcuno che muore, meglio evitare.
 
 
Fonte: vanityfair.it
Referral ID: 1248



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

misteri e paranormale
misteri e paranormale
psicosomatica
psicosomatica
tradizioni
tradizioni
pedagogia
pedagogia
mamme
mamme
itinerari
itinerari
news
news
filosofia
filosofia
astronomia
astronomia
antroposofia
antroposofia
significato sogni
significato sogni
scienza
scienza
libri e recensioni
libri e recensioni
Vini e dintorni
Vini e dintorni
fisica quantistica
fisica quantistica


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!