Faredelbene.net



salute -> Dentiera, addio! Oggi l'impianto per tutti


Dentiera, addio! Oggi l'impianto per tutti




Nuove tecniche consentono di impiantare protesi dentarie anche in chi ha poco osso di supporto. Si fa in un'unica seduta

Si entra a bocca chiusa, per nascondere i denti che mancano, e si esce dopo qualche ora con il sorriso. Non è un sogno, bensì i risultati raggiunti dalla chirurgia odontoiatrica che oggi consente di realizzare impianti osteointegrati minimizzando rischi e complicanze per chi si mette nelle mani del dentista. 
 
Addio alla dentiera, quindi. Gli impianti, che consistono in viti di titanio per il supporto di protesi dentarie in resina e ceramica, stanno rapidamente sostituendo le tradizionali dentiere, perchè offrono maggiori vantaggi ai pazienti. Soprattutto per chi ha ossa mandibolari consumate, spesso le persone più anziane: con le tecniche "all-on-four" e "all-on-six" che prevedono l’utilizzo di un numero ridotto di impianti per il ripristino funzionale dell'intera arcata è possibile adattare le nuove protesi nella bocca di chi, fino a qualche anno fa, non poteva sottoporsi all'impianto. 
 
Le dentiere classiche sono superate, oggi si riesce, quasi sempre, ad inserire pochi impianti dentali eseguendo immediatamente una protesi fissa che all'inizio è provvisoria e dopo pochi mesi diviene definitiva. 
La cosa interessante è che se al paziente manca un dente, più denti, completamente dentulo, con più osso o meno osso, con questa tecnica "all at ones", si riesce a fare tutto ai pazienti in poche ore, il paziente entra senza denti ed esce con i denti in bocca fissi.
Ogni sei mesi il paziente deve essere visto per controllo della pulizia ed intercettare eventuali problematiche che potrebbero evidenziarsi nella sua protesi.
 
 
Referral ID: 1248



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Cosa significa sognare di volare

Sognare di volare è forse il sogno più comune al mondo, diffusissimo presso ogni popolo e cultura del passato e del presente; anche Freud lo include nei sogni ‘tipici’. La sensazione di volare nel sogno è spesso accompagnata dallo stupore di saper fare una cosa tanto incredibile, e poi si prova quasi sempre un profondo senso di benessere, libertà, gioia.

Sognare di volare ha, in genere, questi significati:

Desiderio di libertà, autonomia: il sollevarsi da terra rappresenta la possibilità di esplorare il mondo il modo totalmente libero e autonomo. Hai bisogno di liberarti da vincoli e limiti che ti impediscono di realizzarti pienamente secondo i tuoi desideri.
Superamento di difficoltà, ostacoli, paure: stai uscendo da una situazione difficile, ti stai liberando da un peso.
Potere, successo: hai fiducia in te stesso, ti senti capace di fare grandi cose, stai compiendo un’ascesa professionale, economica o sociale; il volo rappresenta il tuo salire in alto nel mondo, il realizzarsi delle tue ambizioni grazie alla tua forza di volontà e determinazione.
Elevazione spirituale: abbandoni la Terra e le cose materiali perché hai bisogno di innalzarti verso il Cielo, la dimensione spirituale.
Fuga dalla realtà: volare via rappresenta il bisogno di allontanarti da ciò che ti fa soffrire.
Voglia di dominare: alzarsi in volo è un modo per guardare tutti dall’alto. Può essere un sogno che ricorre spesso, per compensazione, presso chi è affetto da complessi di inferiorità.
Eccitazione sessuale: secondo Freud il sogno del volo ha origine dal ricordo di quando, nell’infanzia, i genitori ci prendevano in braccio, sollevandoci in aria e facendoci dondolare di qua e di là. Ai bambini piace molto questo gioco, e nel sogno queste sensazioni piacevoli ritornano nell’esperienza del volo libero. Secondo Freud, il volo nei sogni può essere accompagnato o provocato da sensazioni di piacere erotico: egli riferisce il caso di uomini impotenti che riescono ad avere un’erezione durante questo tipo di sogni.

Sognare di volare alto in cielo, nello spazio

Potere e successo sono in arrivo per te. Se ti sembra di volare troppo alto e hai paura, oppure se ad un certo punto vuoi scendere ma ti rendi conto che non ci riesci, allora ciò può indicare che sei spaventato dalle nuove sfide e dal cambiamento che dovrai affrontare. Volare a grandi altezze, fino a raggiungere lo spazio, e magari incontrare angeli o creature ultraterrene è un sogno che indica grande crescita spirituale e creativa.

Sognare di volare a un metro da terra, sognare di volare basso

Il sogno, al contrario del precedente, può indicare che ti manca la spinta per elevarti di più, sei ancora un po’ incerto, insicuro, poco fiducioso in te stesso.

Sognare di volare a fatica, di non riuscire a tenere la quota

Se nel sogno non riesci a volare bene, a tenere la quota, ti senti goffo e hai paura di cadere, significa che non hai piena fiducia nelle tue capacità, ti senti insicuro, ti manca un po’ di autostima. Se trovi ostacoli durante il volo (alberi, rami, fili della luce, ecc.), essi possono rappresentare gli ostacoli che nella vita si frappongono alla realizzazione di te stesso.

Sognare di volare e poi cadere

Anche questo è un sogno che denota insicurezza, poca fiducia nelle tue capacità. Vedi anche sognare di cadere.

Sognare di volare e di non riuscire più a scendere

Questo sogno può indicare che hai la tendenza ad astrarti dalla realtà, a fantasticare un po’ troppo. Sogna pure ad occhi aperti, ma non esagerare, non perdere il contatto con il mondo ‘vero’. Il sogno può anche indicare che hai delle ambizioni troppo grandi; forse dovresti tenere i piedi per terra un po’ di più.

Volare nei sogni lucidi

I sogni lucidi avvengono quando, nel sogno, il sognatore si rende conto di stare sognando; non si sveglia, ma prosegue a sognare con questa consapevolezza. Il volo è una bellissima esperienza onirica, perciò chi è abituato a fare sogni lucidi la ricerca appositamente; nei sogni lucidi è spesso facile levarsi in volo: basta provare a fare un salto per ‘librarsi’ in aria e cominciare a volare dove si vuole. Il volo può iniziare dopo che nel sogno si sta scappando da un pericolo, o dopo che si sta cadendo dall’alto.

Viaggi astrali

Il sogno di volare si ricollega all’esperienza dei viaggi astrali. Il viaggio astrale consiste nel percepire una sorta di ‘distacco‘ dal proprio corpo; si prova la sensazione di uscire da esso, di salire verso l’alto,di fluttuare al di sopra; in certi casi si riesce a vedere il proprio corpo dall’alto, disteso sul letto. Queste esperienze posso accedere più frequentemente durante le fasi iniziali del sonno, o immediatamente prima del risveglio, quando il sonno è più leggero.

Numeri del lotto:

Volare 45

Fonte http://significatosogni.altervista.org/





Categorie

tecnologia
tecnologia
scomode verit
scomode verit
diete
diete
donna
donna
tradizioni
tradizioni
lingua italiana
lingua italiana
religioni
religioni
news
news
numerologia
numerologia
bambini
bambini
astrologia
astrologia
scuola
scuola
cucina
cucina
antroposofia
antroposofia
meditazione e preghiera
meditazione e preghiera


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!