Faredelbene.net



religioni -> chiesa cattolica -> Udienza generale. Il Papa: il Battesimo la carta d\'identit del cristiano, non lasciatevela rubare


Udienza generale. Il Papa: il Battesimo la carta d\'identit del cristiano, non lasciatevela rubare




All'udienza generale di stamani in Piazza San Pietro, il Papa ha commentato l'articolo del Credo in cui affermiamo: Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati. Si tratta ha detto - dellunico riferimento esplicito a un Sacramento allinterno del Credo. In effetti ha sottolineato - il Battesimo la porta della fede e della vita cristiana. Ges Risorto lasci agli Apostoli questa consegna: Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo ad ogni creatura. Chi creder e sar battezzato sar salvato (Mc 16,15-16). La missione della Chiesa evangelizzare e rimettere i peccati attraverso il sacramento battesimale. Ma ritorniamo alle parole del Credo. Lespressione pu essere divisa in tre punti: professo; un solo battesimo; per la remissione dei peccati. Il Papa si soffermato innanzitutto sul significato del verbo Professo. E un termine solenne ha affermato - e indica la grande importanza delloggetto, cio del il Battesimo. In effetti, pronunciando queste parole noi affermiamo la nostra vera identit di figli di Dio. Il Battesimo in un certo senso la carta didentit del cristiano, il suo atto di nascita. A braccio ha aggiunto: E latto di nascita alla Chiesa. Tutti voi conoscete il giorno nel quale siete nati. Davvero, no? Festeggiate il compleanno, tutti. Tutti noi festeggiamo il compleanno. Ma far una domanda che ho fatto unaltra volta, ma che far unaltra volta: chi di voi si ricorda la data del suo Battesimo? Alzi la mano. Chi di voi? Sono pochi, eh? Non tanti. E non domando ai vescovi, perch non provino vergogna, eh? Sono pochi, eh? Ma facciamo una cosa, oggi quando tornerete a casa, domandate: In quale giorno io sono stato battezzato? cercate. E questo il secondo compleanno: il giorno in cui si nasce nella Chiesa. Farete questo? E un compito, eh, da fare a casa: cercare il giorno nel quale io sono nato e ringraziare il Signore perch ci ha aperto la porta alla Sua Chiesa quel giorno nel quale io ho ricevuto il Battesimo. Al tempo stesso ha aggiunto - al Battesimo legata la nostra fede nella remissione dei peccati. Il Sacramento della Penitenza o Confessione , infatti, come un secondo battesimo, che rimanda sempre al primo per consolidarlo e rinnovarlo. In questo senso il giorno del nostro Battesimo il punto di partenza di un cammino, di un cammino bellissimo, di un cammino verso Dio, che dura tutta la vita, un cammino di conversione e che continuamente sostenuto dal Sacramento della Penitenza. Poi a braccio ha proseguito: E anche pensate questo: quando noi andiamo a confessarci delle nostre debolezze, dei nostri peccati, andiamo a chiedere il perdono di Ges, ma andiamo pure a rinnovare il Battesimo con questo perdono, e questo bello. E come festeggiare in ogni confessione il giorno del Battesimo. E cos la Confessione non una seduta in una sala di tortura, una festa per festeggiare il giorno del Battesimo. La Confessione per i battezzati! Per tenere pulita questa veste bianca della nostra dignit cristiana!". Poi il Papa ha commentato un secondo termine: un solo battesimo. Questa espressione ha detto - richiama quella di san Paolo: Un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo (Ef 4,5). La parola battesimo significa letteralmente immersione, e infatti questo Sacramento costituisce una vera immersione spirituale, dove? Nella piscina? No, nella morte di Cristo. Il Battesimo proprio unimmersione spirituale nella morte di Cristo, dalla quale si risorge con Lui come nuove creature (cfr Rm 6,4). Si tratta di un lavacro di rigenerazione e di illuminazione. Rigenerazione perch attua quella nascita dallacqua e dallo Spirito senza la quale nessuno pu entrare nel regno dei cieli (cfr Gv 3,5). Illuminazione perch, attraverso il Battesimo, la persona umana viene ricolmata della grazia di Cristo, luce vera che illumina ogni uomo (Gv 1,9) e scaccia le tenebre del peccato. E per questo nella cerimonia del Battesimo ai genitori si d una candela accesa, per significare questa illuminazione. Il Battesimo ci illumina da dentro con la luce di Ges. In forza di questo dono il battezzato chiamato a diventare egli stesso luce, la luce della fede, che ha ricevuto, luce per i fratelli, specialmente per quelli che sono nelle tenebre e non intravedono spiragli di chiarore all'orizzonte della loro vita. Il Papa domanda: Il Battesimo, per me, un fatto del passato, di quel giorno, di quella data, che voi oggi cercherete quale sia, o una realt viva, che riguarda il mio presente, in ogni momento? Ti senti forte, con la forza che ti d Cristo, con il suo sangue, con la sua resurrezione, tu ti senti forte o ti senti gi, senza forza? Ma il Battesimo d forza! Con il Battesimo ti senti un po illuminato? Ti senti illuminata? Con quella luce che viene da Cristo, sei uomo o donna di luce o sei un uomo o una donna oscuri, senza la luce di Ges? Pensate a quello! Prendere la grazia del Battesimo che un regalo e diventare luce, luce per tutti. Infine, il Papa accenna a un terzo elemento: per la remissione dei peccati. Nel sacramento del Battesimo afferma - sono rimessi tutti i peccati, il peccato originale e tutti i peccati personali, come pure tutte le pene del peccato. Con il Battesimo si apre la porta ad una effettiva novit di vita che non oppressa dal peso di un passato negativo, ma risente gi della bellezza e della bont del Regno dei cieli. Si tratta di un intervento potente della misericordia di Dio nella nostra vita, per salvarci. Questo intervento salvifico non toglie alla nostra natura umana la sua debolezza; - tutti siamo deboli e tutti siamo peccatori, eh? - e non ci toglie la responsabilit di chiedere perdono ogni volta che sbagliamo!. La conclusione a braccio: E questo bello. Io non mi posso battezzare due volte, tre volte, quattro volte, ma s posso andare alla Confessione e quando vado alla Confessione rinnovo quella grazia del Battesimo. E come se io facessi un secondo Battesimo. Il Signore Ges tanto buono, che mai si stanca di perdonarci, mi perdona. Ricordatevi bene, eh? Il Battesimo ci apre la porta alla Chiesa. Cercare la data del mio Battesimo, ma anche quando la porta si chiude un po per le nostre debolezze, per i nostri peccati, la Confessione la riapre, perch la Confessione come un secondo Battesimo, che ci perdona tutto e ci illumina per andare avanti con la luce del Signore. Ma andiamo cos avanti, gioiosi eh? Perch la vita si deve vivere con la gioia di Ges Cristo e questa una grazia del Signore. Nei saluti ai pellegrini di lingua francese, ribadisce: In quanto atto di nascita del cristiano, il Battesimo il punto di partenza di un cammino di conversione. Nel corso di tutta la vostra vita non lasciatevi rubare la vostra identit cristiana!.Autore: 1 1



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

curiosit
curiosit
beneficenza
beneficenza
astronomia
astronomia
amore e dintorni
amore e dintorni
storia
storia
riflessioni
riflessioni
scomode verit
scomode verit
popoli e culture
popoli e culture
attualit
attualit
musica
musica
significato dei colori
significato dei colori
simboli e archetipi
simboli e archetipi
spiritualit ed esoterismo
spiritualit ed esoterismo
animali
animali
alimentazione e benessere
alimentazione e benessere


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!