Faredelbene.net



psicosomatica -> Significato psicosomatico della Cistite


Significato psicosomatico della Cistite




Il significato psicosomatico della cistite: conflitto tra accettare o non accettare di lasciar fluire la vita

La cistite ruota intorno al tema del lasciar scorrere le acque, del non trattenere i residui del metabolismo, del concedersi la cedevolezza necessaria per far accadere le cose in modo spontaneo. Chi soffre di cistite è una persona che, mentalmente, non è disponibile a cedere. Le pareti della vescica si infiammano, combattute fra l'evidente bisogno di lasciar andare le cose in modo naturale e la volontà di delimitarle, di controllare il flusso degli eventi. Ma quali eventi? Quelli che hanno a che fare con la simbologia delle acque: la sessualità (acqua come libido che scorre), la femminilità (acqua come donna e madre), le origini (acqua come oceano primordiale o amnios), la spiritualità (acqua come materia sottile e trasparente) e la trasformazione (acqua come il fiume che scorre). E' su questi temi che l'inconscio gioca la sua partita: da una parte la tendenza al controllo, dall'altra alla cedevolezza. E i sintomi parlano chiaro: lo stimolo e il bisogno di urinare più volte segnalano il bisogno di cedere e, al contempo, indicano la difficoltà dovuta al tentativo di controllo; il bruciore segnala la lotta fra l'acqua e il fuoco, il femminile e il maschile.

Chi è più a rischio:
- Donne con un profondo rispetto delle norme religiose: c'è quindi uno spiccato senso del peccato, inteso anche come peccato originale, e la concezione del sesso che oscilla tra l'idea dell'amore sublime e quella dell'atto sconcio e inaccettabile.
- Persone che fanno fatica a lasciar cambiare le cose, che vorrebbero mantenere inalterata la situazione presente, che, non lasciando scomparire i residui psichici (i ricordi, il vissuto, il quotidiano...) non riescono mai a rigenerarsi completamente. La cistite è spesso recidivante proprio per questo motivo, cioè l'incapacità a cambiare atteggiamento.

Suggerimenti:

- L'incontro con la cedevolezza è determinante: lasciate che la vita scorra senza volerla condizionare, facendovi trasportare dagli eventi senza irritarvi nè opporvi.
- Un esercizio simbolico che si può effettuare è quello di immergervi nell'acqua di una piscina (in estate al mare) senza nuotare: a occhi chiusi, lasciate che il vostro corpo galleggi e venga trasportato dolcemente dalle onde, ascoltando la sensazione del corpo alla deriva e acquisendo fiducia nella "volontà dell'acqua". Così, per analogia, riprenderete familiarità con la vostra cedevolezza femminile.
- E' indicata inoltre una terapia antinfiammatoria di tipo fitoterapico (ribes nero, macerato glicerico: 150 gocce al giorno in fase acuta, in un'unica somministrazione, per non più di tre giorni; proseguire con 50 gocce 2 volte al giorno per almeno un mese o due) associandola a tecniche corporee antistress.
da: Dizionario di psicosomatica - Istituto Riza di Medicina Psicosomatica
immagine: dipinto di Barbara Arduini

Autore: 1406 1406



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

alimentazione e benessere
alimentazione e benessere
religioni
religioni
sesso
sesso
popoli e culture
popoli e culture
medicina
medicina
stile & bon ton
stile & bon ton
itinerari
itinerari
filosofia
filosofia
tradizioni
tradizioni
news
news
scomode verit
scomode verit
attualit
attualit
donna
donna
casa
casa
Vini e dintorni
Vini e dintorni


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!