Faredelbene.net



psicologia -> Se sei un buon capo allora non sei il pi intelligente!


Se sei un buon capo allora non sei il pi intelligente!




La miglior cosa che ti possa capitare come capo è assumere una persona che sia più intelligente, creativa e in qualche modo più dotata di talento di te

E’ come vincere la lotteria: improvvisamente, ti ritrovi con un membro del tuo team che molto probabilmente sarà in grado di migliorare la performance e la reputazione di tutti. Incluso te.

E’ vero, sta nella natura umana il fatto che tu possa aver timore che un sottoposto “superiore” possa farti apparire – per così dire – “inadeguato”, e che magari questo possa far rallentare la tua carriera. Ma nella realtà dei fatti, di solito accade proprio il contrario.

Come viene giudicato un leader
La ragione sta nel fatto che i leader di solito non vengono giudicati in base a ciò che producono direttamente. Che senso avrebbe, infatti, valutarli come persone che apportano un contributo individuale?  Invece, la maggior parte dei leader viene valutata proprio in base a quanto è stata brava nel selezionare, assumere e motivare il proprio personale, sia individualmente che collettivamente: tutte cose che vengono confermate dai risultati aziendali.

Ecco perché quando recluti dei top performer e gli lasci rilasciare la loro energia, non fai affatto brutta figura.

Anzi: per l’azienda diventi come la gallina capace di fare uova d’oro.

Quindi: continua a deporre altre uova! E’ estremamente raro che un’azienda non ami un manager in grado di trovare persone eccellenti, e capace di creare un ambiente in cui farle prosperare.

Diciamolo: non devi essere necessariamente la persona più intelligente della stanza per riuscire a fare tutto questo. In realtà, proprio quando riesci a dimostrare continuamente di avere la capacità di leadership, e vieni riconosciuto come la persona in grado di arrivare e costruire il meglio in azienda, vedi la tua carriera decollare velocemente.

Non è che con questo si possa dire che gestire dei sottoposti “superiori” sia sempre facile. Parecchi anni fa, durante un discorso a Chicago, un membro del pubblico disse che due dei sette suoi diretti sottoposti erano più intelligenti di lui, e chiese: “Come diavolo faccio a valutarli?”

Per stemperare la tensione, cercammo di fornirgli una risposta leggera: “E che cavolo è successo agli altri cinque?”, ma riuscimmo a cogliere comunque l’importanza della questione.

La valutazione di persone “speciali”
In effetti, come fai a compiere la valutazione di queste persone speciali, quando tu stesso riconosci che hanno più talento di te? Semplice: non lo fai!

Davvero: non valutarle basandoti sulla loro intelligenza o sulle loro particolari abilità.

Naturalmente, potrai parlar loro di ciò che stanno facendo bene, e, cosa altrettanto importante, durante il colloquio ti focalizzerai sulle loro possibili aree di miglioramento.

Non è un segreto il fatto che alcune delle persone più intelligenti abbiano problemi, ad esempio, a relazionarsi con i colleghi, oppure ad essere aperti nei confronti delle idee degli altri.

Inoltre, alcuni di loro desiderano ardentemente diventare leader a loro volta.

L’importanza del capo
Ed è proprio qui che entrano in gioco la tua esperienza, la tua autostima, la fiducia in te stesso e la tua capacità di coaching.

In questo modo, allora, gestire i dipendenti “superiori” diventa esattamente come gestire i sottoposti “regolari”.

Sappi che hai tutto da guadagnare nel celebrare la crescita delle persone con un grande potenziale, e soprattutto, non  hai nulla da temere.

 

Fonte officineformative.it

Autore: 1406 1406



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Cosa significa sognare di morire

Nei sogni morire significa spesso rigenerare se stessi nella realtà, ma l’interpretazione della simbologia può cambiare a seconda del modo in cui si sogna di morire.

Cosa significa sognare di morire? Se da un lato abbiamo un significato negativo che vede la vita del sognatore poco creative ed attiva facendosi trascinare dall’esistenza o più semplicemente soppressa e oppressa, dall’altra abbiamo un significato positivo che esprime il cambiamento del sognatore.

Se abbiamo fornito una prima spiegazione del significato in SOGNARE LA MORTE con Jung che raccomandiamo assolutamente di leggere, a seguire troveremo una seconda parte più approfondita che cerca di interpretare singoli casi in cui si può sognare la morte.

 

Sognare di morire (morte) affogati significa che state attraversando un periodo della vostra vita alquanto problematico, vi sentite con l’acqua alla gola. Avete decisioni da prendere? Vi sentite sommersi dai problemi? Qual’e la prima cosa che collegate al vostro annegamento? La risposta può spiegare il vostro sogno. 

Sognare di morire bruciati può derivare dalla vostra fervida immaginazione o da alcuni modi di dire che forse avete sentito ultimamente come “bruciare d’amore”, anche se in questo caso escludo che il sogno possa avere un significato positivo, in quanto, alla fine della sofferenza vi è la morte. Pensate a cosa vi abbia potuto ferire oppure a cosa possa avervi fatto arrabbiare al punto da farvi ribollire il sangue e bruciare dentro. La prima cosa che vi viene in mente potrebbe essere la fonte della visione onirica e la risoluzione del problema.

Sognare di morire soffocati significa che se non sono le coperte del letto a soffocarvi durante il sonno, lo sono i problemi del giorno. Lavoro o scuola, famiglia, amici, amori, problematiche varie. Cosa vi opprime? Cosa non vi permette di essere liberi come vorreste?

Leggi anche Differenti visioni sulla vita e la morte secondo le religioni

 

Sognare di morire di tumore significa o che siete stati suggestionati da qualcuno o qualcosa ultimamente, oppure che c’è una persona o un problema che vi duole, vi danneggia personalmente. Se poteste associare il cancro a qualcosa presente nella vostra vita, a cosa lo assocereste? Quasi sicuramente la risposta che darete sarà la motivazione che ha scaturito la visione onirica.

Sognare di morire d’infarto forse vi è un eccesso nella forza dei vostri sentimenti verso gli altri, verso la vita. E’ necessario razionalizzare di più sulle cose e divenire più riflessivi. Ad ogni modo può sempre essere utile pensare a cosa può avervi provocato quest’infarto nei sogni evitando che accadesse nella realtà. Ricordate che la fonte e la soluzione sono sempre da ritrovarsi nella vita e nei problemi reali, quelli di tutti i giorni.

Sognare di morire schiacciati è tipico di chi sente il peso delle responsabilità e dei problemi solo su se stesso. Capita di non sentirsi liberi abbastanza e di non riuscire a muoversi nella vita come si vorrebbe poiché schiacciati da qualcuno o da qualcosa in senso metaforico.

Sognare di morire e resuscitare a meno che non siate il figlio di dio il sogno presenta una fortissima simbologia. Mai come in questo caso possiamo scorgere, facilmente, alla base del sogno la motivazione onirica. Siamo in presenza di un passaggio tra un momento della nostra vita ad un altro, in cui forse, una parte di noi muore e un’altre viene alla luce. Parliamo di una rigenerazione dello spirito e nel corpo. Molto spesso questo tipo di sogno demarca un passaggio, per intenderci, dalla scuola al lavoro, dalla vita di fidanzati al matrimonio e così via.

NUMERI E SOGNI
Il numero da giocare per il lotto ed altre estrazioni secondo la cabala o la smorfia è il numero 21.

Fonte sognipedia.it

Leggi anche 

Cosa vuol dire sognare il mare?

Cosa significan sognare di perdere i denti?





Categorie

scomode verit
scomode verit
libri e recensioni
libri e recensioni
psicosomatica
psicosomatica
salute
salute
amore e dintorni
amore e dintorni
fisica quantistica
fisica quantistica
cucina
cucina
musica
musica
attualit
attualit
casa
casa
astrologia
astrologia
arte
arte
bambini
bambini
animali
animali
popoli e culture
popoli e culture


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!