Faredelbene.net



psicologia -> -> Come capire se mio figlio vittima di bullismo


Come capire se mio figlio vittima di bullismo




Purtroppo, non esiste un unico 'segnale', forte e inequivocabile, che aiuti i genitori a capire al volo quando il figlio soffre per le offese costanti nell'ambiente scolastico, se è vittima di bullismo

Se un ragazzo, per esempio, che non ha mai avuto difficoltà a scuola, ha un calo improvviso nel suo rendimento, significa che qualcosa non va. In genere, inizia anche a dedicare meno impegno ai compiti assegnati e si mostra poco motivato e talvolta apatico.

Inoltre, chi è vittima di atti di bullismo “non mostra più il medesimo interesse nei confronti dei coetanei e manifesta invece atteggiamenti di ritiro e isolamento”.
“Il bambino fragile si chiude ancora di più, a casa non parla, magari diventa scontroso.  In ogni caso, è importante che i genitori notino tutti quei piccoli segnali di trasformazione che non fanno parte della natura del figlio e poi, con il tempo, diventano più evidenti”.
A volte, può anche capitare, per esempio, che spariscano banconote da 10 euro dal portafoglio del genitore perché il bullo ferma periodicamente il ragazzo e gli chiede dei soldi.
Un altro campanello d'allarme da parte di chi si trova nel mirino dei bulli è accusare malesseri fisici di varia natura. I classici mal di pancia o di testa, spesso rappresentano un pretesto per evitare la scuola.
Questa è una reazione piuttosto diffusa: è infatti molto difficile per un ragazzo parlare direttamente a casa degli episodi negativi che vive tra le mure scolastiche.
“Un ragazzo che ha ripetutamente sperimentato sentimenti di paura, imbarazzo, tensione o impotenza, fatica a condividere il disagio di quanto ha vissuto con un genitore. Di base, ha timore che un intervento adulto confermi ulteriormente la sua percezione di debolezza”

Autore: 1406 1406



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

La Felicit ora

Un incontro con il monaco buddista Thich Nhat Hanh e la sua comunità in Francia. Lui ha seguaci in tutto il mondo, ma non chiede loro di cambiare religione.


Fila dopo fila di vigneti, boschi e prati rigogliosi emanano una potente dolcezza come scorrere oltre la finestra del treno francese rurale tra Bordeaux e Bergerac. E 'la stessa forza gentile che può essere trovato negli insegnamenti di Thich Nhat Hanh. Un monaco buddista vietnamita, vive insieme alla sua comunità monastica a Plum Village, sulle colline intorno al piccolo villaggio di Thenac. Tutti lo chiama Thay, semplicemente 'Maestro'. Ha 88 anni di età, con un volto apparentemente severo che fiorisce improvvisamente il sorriso contagioso di un bambino. Fu esiliato dal Vietnam del Sud nel 1973, e ha scelto l'Occidente, dove è stato già apprezzato da Martin Luther King e Thomas Merton, e conosciuto in America per i suoi giri di conferenze che chiedevano la pace. In oltre un centinaio di libri che ha creato un insegnamento buddista adattato in Occidente, sulla base di "Mindfulness": la consapevolezza e presenza. Insieme con il Dalai Lama che è forse il più famoso buddista nel mondo, con centri in ogni continente e un seguito di centinaia di migliaia di persone. Sorprendentemente, non chiede ai suoi seguaci occidentali ad abbandonare la loro religione. Tra i quasi settecento italiani presenti al ritiro alla fine di agosto, molti erano in realtà i cristiani.


Thay, che cosa la vostra offerta buddhismo alla generazione digitale, i giovani che trascorrono tutto il giorno su Internet? 
"Oggi i giovani passano troppo tempo su internet, questa è una malattia del nostro tempo.  Quando qualcuno di noi trascorrono tre ore davanti al computer, abbiamo completamente dimenticare che abbiamo un corpo. Il  Internet è uno strumento che può essere utilizzato per grande beneficio. Si può anche portare molti problemi.  Uso di Internet è un genere di consumo. Noi c onsume attraverso le idee, immagini e suoni veniamo in contatto, e possono essere sia sano o tossici.  persone sono spesso sopraffatti dalla enorme quantità di informazioni che riceviamo in linea. E m qualsiasi di noi può sviluppare una vera e propria dipendenza per essere on-line.  Perdiamo noi stessi in questo mare di informazioni e non siamo presenti a noi stessi, per i nostri cari, e per la natura.  Ci illudiamo pensando che on-line ci si può collegare con gli altri, ma in realtà abbiamo solo sentiamo sempre più soli.  Mindfulness ci aiuta ad essere moderata nel tempo che passiamo on-line, e allo stesso tempo ci aiuta a sapere se ciò che siamo in contatto con è utile, o se fa ci fa sentire ancora di più la solitudine e la disperazione. Noi consumiamo l'i nternet per coprire la nostra solitudine, ma in realtà sempre solo ci fa sentire peggio.  Molto spesso, quando si consumano le notizie, i film, la pornografia e pubblicità, stiamo consumando la rabbia, la violenza, la paura e il desiderio. "

 

Buddismo considera l'individuo un'illusione: c'è ancora spazio in questa visione per la distinzione tra il bene e il male? 
"Nel individualismo XX secolo è stato messo in primo piano e questo ha creato un sacco di sofferenze e difficoltà.  Creiamo una separazione tra noi e gli altri, tra padre e figlio, tra uomo e natura, tra una nazione e l'altra.  Non siamo consapevole della interconnessione tra noi e tutto intorno a noi.  Tale interconnessione è quello che nel buddismo chiamiamo "dell'Interessere."  Il percorso etico che viene offerto dal buddismo si basa su una profonda comprensione di dell'interessere.  Cosa succede alle singole influenze ciò che accade nel tutta la società e l'intero pianeta.  In questo modo la pratica della consapevolezza ci aiuta a fare una distinzione tra ciò che è bene e male, giusto e sbagliato.  Quando siamo consapevoli, possiamo vedere la distruzione che è stato causato agli animali e il pianeta, al fine di produrre carne per il nostro consumo.  Con questa consapevolezza, mangiare cibo vegetariano diventa un atto d'amore verso noi stessi, verso il nostro ecosistema e il pianeta.  Molti di noi sono in esecuzione dopo la fama, potere, denaro o sensuali piaceri.  Siamo pensano che queste cose possono portare la felicità, ma, al contrario, possono condurci a distruggere il nostro corpo e la nostra mente.  I giovani spesso confondono il sesso con l'amore vero, ma in realtà una sessualità vuota può distruggere l'amore, e portare ancora di più il desiderio, solitudine e disperazione.  Mindfulness ci aiuta a sviluppare la nostra comprensione circa l'altra persona.  vero amore non può esistere senza capire. "


E 'possibile superare la paura della morte? 
"La radice della paura è la nostra visione sbagliata per quanto riguarda la natura della morte.  Temiamo la morte perché sentiamo che una volta che diventiamo morti, diventiamo nulla. Eppure m odern scienza ci insegna che nulla si crea, nulla si distrugge e tutto si trasforma.  Osservando una nuvola ci si può chiedere se si può morire.  Può una nuvola da qualcosa diventare niente?  Guardando più in profondità, possiamo vedere che la nuvola può diventare solo pioggia, neve, grandine, e poi di nuovo il vapore acqueo.  anche la nostra natura è come quella della nuvola.  Proprio come la pioggia e la neve sono la continuazione della nube, le nostre azioni di corpo, parola e mente ci continuano per sempre. " 


Viviamo in un mondo pieno di conflitti e ingiustizie sociali, come un buddista come si può migliorare? 

"Conflitto e le ingiustizie nascono dalla mente delle persone.  Il percorso etico che viene offerto dal buddismo ci mostra modi pratici per coltivare il vero amore e la vera felicità in noi stessi.  Quando sono presenti questi elementi, possiamo creare la pace in noi stessi e nel mondo.  Quando il nostro mente è guidato da ambizione, paura e l'avidità, l'ingiustizia sociale, allora la violenza sarà sempre risultato.  La pratica della presenza mentale ci aiuta a coltivare la felicità e la pace nel momento presente.  E questo è un meraviglioso contributo alla pace nel mondo, e allo stesso tempo il fondamento su cui basare il nostro attivismo. "


Tu insegni consapevolezza e concentrazione, ma il mondo di oggi è segnato da sempre minore attenzione campate ...

"Molti di noi non sanno come essere realmente presente per le persone che amiamo e le meraviglie della vita che sono disponibili nel momento presente.  Le nostre menti sono facilmente distratti, e il mercato ci fornisce costantemente con nuovi modi per mantenere la nostra mente in questo stato.  nostro corpo è qui, ma la nostra mente si perde nei nostri piani per quanto riguarda il futuro, il rimpianto per ciò che riguarda il passato, e l'insoddisfazione e disagio ci sentiamo nel presente.  Non molto tempo fa siamo stati invitati al quartier generale di Google in California per insegnare la pratica della consapevolezza per più di settecento dipendenti.  La prima cosa che abbiamo condiviso con loro era la pratica di fermarsi, perché nella società di oggi siamo sempre in esecuzione.  Quando siamo in grado di fermare, siamo in grado di prestare attenzione a tutto ciò che sta accadendo in i nostri corpi e nelle nostre menti e questo è il modo in cui possiamo cominciare a prendersi cura di noi stessi.  nel momento presente abbiamo già più che sufficienti condizioni per la nostra felicità. Abbiamo solo bisogno di fermarsi e li riconoscono per toccare vero felicità. "

Fonte http://plumvillage.org/

 





Categorie

amore e dintorni
amore e dintorni
scienza
scienza
autismo
autismo
donna
donna
vegan & co.
vegan & co.
mamme
mamme
beneficenza
beneficenza
lingua italiana
lingua italiana
musica
musica
antroposofia
antroposofia
ecologia e pianeta terra
ecologia e pianeta terra
meditazione e preghiera
meditazione e preghiera
coppia
coppia
salute
salute
misteri e paranormale
misteri e paranormale


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!