Faredelbene.net



news -> Allarme sale contaminato. La marca ritirata tra le pi usate: attenzione se lavete in casa


Allarme sale contaminato. La marca ritirata tra le pi usate: attenzione se lavete in casa




Ritirate confezioni di sale si Sicilia Italkalì da un chilo

La nota catena di supermercati Coop, ha diramato un comunicato sul proprio sito dove invita tutti i clienti a restituire la confezione. Secondo Il Fatto Alimentare, la scatola che contiene lo stesso prodotto, avrebbe una eccessiva quantità di piombo, molto dannoso per la salute. Ecco il comunicato
Si avvisano i gentili consumatori che stiamo procedendo al richiamo del  prodotto

Sale di Sicilia Iodio più – 1 kg a causa della potenziale non conformità dell’imballaggio.

La non conformità riguarda le confezioni appartenenti ai lotti:

RL 21064328 RL 21064328
RL 21064344 RL 21064344
che NON devono essere consumate.

Vi invitiamo a restituirle al punto vendita.

retenews24.it

Referral ID: 1356



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Articoli Recenti

PROBLEMI ALLA VISTA E POSTURA

I problemi alla vista e la postura

Sembrerebbe improbabile una correlazione fra denti e occhi, ma ricerche effettuate dimostrano il contrario. Un esempio classico è la capacità di accomodamento, ovvero la minima distanza di messa a fuoco di una matita. Fate questo semplice test.

Nella posizione eretta, con i piedi in posizione per voi comoda provate a vedere quanto riuscite ad avvicinare la matita al vostro naso senza far sdoppiare l'immagine e misurate la distanza fra naso e matita. Poi convergete il più possibile i piedi l'uno verso l'altro in modo da metterli in posizione per voi molto fastidiosa e riprovate: molti noteranno che non potranno avvicinare la matita come prima!

La contrazione muscolare anomala degli arti inferiori si è ripercossa per collegamento fra catene muscolari, fino ai muscoli oculari impedendone il normale funzionamento. In questi pazienti si può sospettare un affaticamento dei muscoli oculari indotto da alterazioni posturali

Si è visto che l'affaticamento alla visione e le forie, ovvero i piccoli strabismi compensati, risentono molto di tali contrazioni che possono benissimo essere indotte dal combaciamento dentale.

 

Se a ciò si aggiungoni i cosiddetti "torcicolli oculari" ossia atteggiamenti inclinati e/o ruotati del capo indotti dagli strabismi, ecco che il quadro si complica, ma soprattutto interagisce con i settori vicini, a.d esempio i denti e le cefalee

Gli occhi e la postura

Cosa c'entrano gli occhi con la postura?

C'entrano perché anche attraverso la vista il nostro cervello sa cosa è dritto e cosa è storto, e quindi quanto siamo dritti e quando siamo storti. In particolare il cervello confronta le informazioni visive che vengono dagli occhi con le informazioni che arrivano dai muscoli degli occhi, quindi quello che vediamo e la direzione del nostro sguardo. Queste informazioni, insieme a quelle che provengono da altre parti del corpo (muscoli, articolazioni, denti, orecchie, solo per citare le principali) servono appunto al cervello per capire quanto siamo dritti e quanto siamo storti e quindi, se necessario, mettere in atto delle manovre per correggere la postura. E' evidente quindi come sia importante controllare anche gli occhi quando siamo in presenza di una patologia posturale.

Come si fa?

Si fa una visita con un oculista o un ortottista che controllerà anche la situazione dei muscoli degli occhi e, soprattutto il loro rapporto con la postura.

Serve sempre fare un controllo visuo-posturale?

No, solo se il medico che sta valutando il nostro problema posturale avrà il sospetto che gli occhi possano avere un ruolo nella patologia.

E come fa a capirlo?

Con un test molto semplice: valuterà la nostra postura ad occhi aperti e ad occhi chiusi: normalmente la postura ad occhi chiusi peggiora, se dovesse migliorare si può sospettare che siamo in presenza di un problema del sistema visivo. In altre parole gli occhi, anziché migliorare il nostro assetto posturale lo disturbano.

E se c'è qualcosa che non va?

Allora l'oculista valuterà una eventuale modifica della correzione degli occhiali o, magari, ci consiglierà di fare qualche esercizio di ortottica: un po' di ginnastica per i muscoli degli occhi.

E chi porta gli occhiali?

Deve dirlo al medico che sta studiando la sua patologia posturale (e portare gli occhiali quando va a farsi visitare!). In questo modo sarà possibile effettuare la visita con e senza occhiali e valutare se questi ultimi possano condizionare il problema della postura.

I tra cardini da valutare per una postura corretta  sono gli occhi , l’occlusione e l’appoggio plantare , ragione per cui è sempre necessaria per una corretta valutazione una visita odontoiatrica  che valuti gnatologicamente  il corretto  bilanciamento delle arcate dentarie  durante la masticazione e non solo, ma anche una visita ortottica e posturale con attenzione alla dinamica dell'appoggio plantare



Il numero 11 e il suo significato in numerologia

I Numeri Maestri sono l’Undici, il Ventidue e il Trentatre.
Vengono chiamati “Maestri”, ovvero Numeri della Prova, perché riproducono uno trasposizione molto accentuata della loro trasformazione a una sola cifra. Mi spiego meglio. Avere nella propria Tavola Numerologica Personale un Numero Maestro, è indice di un impegno a migliorare intellettualmente ed emotivamente e di una grande responsabilità nell’essere consapevoli di noi stessi.

I Numeri Maestri sono detti Numeri della Prova perché ci sfidano ad interpretare la loro presenza nella nostra Tavola Numerologica, in modo “superiore”, badando cioè al loro significato più alto in senso spirituale, oppure in modo “materiale” e cioè cercando di comprendere il loro messaggio dal punto di vista terreno ( con la riduzione a 2, per l’11).
Sta a noi dirigerci verso l’11, con le sue sfide, le sue richieste di impegno morale ed intellettuale, oppure migrare verso le qualità limitate del 2, fine a se stesso, procrastinando la crescita e rifiutando le responsabilità che abbiamo su noi stessi. Questo non significa che il 2, risultato di una somma per l’11, sia un numero di “serie B”!
Molto semplicemente, l’individuo si ferma al lato materiale dell’esistenza e non avanza dal punto di vista spirituale, per scelta.

I Numeri Maestri, come del resto tutti gli altri dall’1 al 9, importanti in Numerologia per stilare il profilo numerologico della persona, sono legati ad Archetipi, icone dell’inconscio che possono aiutarci a meglio comprendere il nostro passaggio in questa incarnazione.

Lo psicologo Carl Jung è stato forse il primo terapeuta ad associare il significato dei Numeri e degli Archetipi, all’evoluzione intellettuale della persona.

I Numeri Maestri, Jung e la potenza degli Archetipi

Jung definisce il numero come un’entità sacra e lo ha indicato come “un archetipo” che rappresenta l’ordine cosmico, uscito dal Caos. Egli era convinto che vi fosse una coscienza collettiva nella quale convergevano tutte le esperienze del genere umano, dove passato, presente e futuro, convivevano allo stesso momento: il mondo delle infinite possibilità.
Jung affermava anche che, tra tutti gli Archetipi, esiste un legame e che questo sia la prova che l’inconscio collettivo sia un campo di energia. In questo campo di energia, dove agiscono gli Archetipi sono presenti anche i numeri che rivestono la funzione di ordinatori, i regolatori del campo di energia.
Secondo i canoni accreditati, l’Archetipo corrispondente al Numero Maestro 11 è quello del cosiddetto “Genio”legato alla leggenda di Prometeo , e alla visione superiore della coscienza, una sorta di illuminazione. Al Numero 11 viene in genere associato il colore Argento.significato del numero 11
Come dicevamo, l’11 è il primo Numero Maestro è una cifra molto esigente con chi la ospita nella propria Tavola Numerologica . Porta prove da superare, sfide, ed è importante per tutte quelle per oscillazioni che favoriscono scelte e decisioni.
L’11 governa l’intelligenza dell’uomo, la guida; è considerato, infatti, il Numero delle grandi geni, dei creativi, degli scienziati.
Di norma, se questo Numero Maestro è gestito con consapevolezza può portare successo personale e crescita intellettuale. Da tenere sempre presente, però, che un errore commesso sotto l’influenza di questa cifra può essere amplificato e portare maggiori difficoltà nel recuperare il terreno perso.
L’11 è considerato anche come un 2, espresso nella sua “ottava superiore”; è, per eccellenza, la via della consapevolezza spirituale e della conoscenza superiore. Essendo associato ad una forte apertura mentale , all’intuizione, viene collegato anche ad un aspetto negativo identificato con la metafora del “tradimento di nemici segreti”.
Anche in Kabbalah, l’11 ha connotazioni simili, seppure occorrerebbe approfondire con rigore; l’11 infatti, oltre a corrispondere all’11 lettera dell’Alef-Beit KHAF, è collegato al termine DIBAH-pettegolezzo, calunnia e al termine ZAD-malvagio, insolente.
Invito i lettori a non soffermarsi sul significato negativo, dal momento che l’analisi kabbalistica andrebbe approfondita ulteriormente per vagliare tutti gli aspetti della cifra, visto che non è possibile farlo in questa sede, dato il complesso calcolo delle ghematrie che richiede.

Numero 11 significato e ricorrenza
Il Numero 11 simboleggia anche l’inizio di un progresso, di un rinnovamento oppure il capovolgimento di una situazione. Questo numero porta un invito ed una sfida: raggiunto un completamento, un perfezionamento, si dà il via a nuovi progetti, per nuovi traguardi e nuove realizzazioni.
Per concludere, vi sarà capitato sicuramente di notare, durante l’arco della giornata ed in svariate situazioni, di notare i Numeri Maestri e, in special modo l’11 comparire spesso nei modi più insoliti.
Può essere accaduto guardando l’orologio: 11:11, 12:12, 10:10, 22:22, oppure apparirvi tra i numeri di una targa, su un quotidiano. Certamente ciascuno di voi ne ha fatto esperienza.
Che cosa può significare? Ma soprattutto, queste coincidenze hanno un significato?Pare proprio di si.
Si nota una forte accelerazione di queste sincronicità e, sicuramente, il fenomeno fa pensare, senza scivolare in una psicosi di massa. È indubbio che queste sequenze numeriche hanno un grande fascino e possono attivare in noi, quanto meno, memorie collettive e potenzialità importanti. Aprono infatti un canale di comunicazione con il potere dell’Energia Universale.
Come dicevamo, l’11 è il Numero Maestro tra i più “avvistati” e spesso nella forma 11:11, del display dell’orologio. Ma cosa può significare?
In genere è un avviso. Vuole segnalarci che un aspetto della realtà Superiore sta agendo nel nostro quotidiano. I Numeri Maestri sono infatti considerati degli “acceleratori” per quanto riguarda la dimensione fisica che stiamo vivendo. Sono le coincidenze che agiscono a livello inconscio richiamando a noi questi momenti di coscienza lucida.
Le sincronicità con le quali si manifestano, sono una conferma che si sta verificando una fusione tra la dimensione superiore e le circostanze fisiche che viviamo ogni giorno.
Se vogliamo è un lampo di consapevolezza che irrompe nella nostra giornata. Spesso, anche solo notare queste cifre ripetute è sufficiente per risvegliare il nostro intuito, la nostra perspicacia.
Questo trasforma il nostro modo di vedere le cose, di rapportarci agli eventi e ci permette di richiamare a noi l’entusiasmo, calandoci nel reale.
Quando notate l’11:11, provate a fermarvi un attimo e “ascoltate” la vostra condizione del momento; che cosa vuole dirvi? A che cosa dovete prestare attenzione? Che cosa non va nella vostra esistenza? Oppure, di che cosa potete gioire in questo momento?
L’11:11 è un appello a risvegliarsi, un riportarci allo scopo per cui siamo qui.
Questa combinazione si fa più frequente in presenza di cambiamenti personali accelerati o in vicinanza di svolte importanti per la vita privata. Tenete presente che, vedere l’11:11 costituisce comunque una conferma di essere sulla giusta strada. È un invito a proseguire sul nostro cammino personale ed intellettuale e il fatto che così tante persone lo stiano notando sempre di più, potrebbe essere un segnale che va ad accrescere il concetto di “massa critica”, legato al risveglio delle coscienze.

Fonte numerologica.it





Categorie

bambini
bambini
lavori creativi
lavori creativi
mamme
mamme
libri e recensioni
libri e recensioni
sesso
sesso
tecnologia
tecnologia
io non ci sto
io non ci sto
animali
animali
bonus e incentivi
bonus e incentivi
ecologia e pianeta terra
ecologia e pianeta terra
scomode verit
scomode verit
news
news
vegan & co.
vegan & co.
storia
storia
curiosit
curiosit


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!