Faredelbene.net



news -> Impiegati statali, verrÓ promosso chi denuncerÓ i colleghi


Impiegati statali, verrÓ promosso chi denuncerÓ i colleghi




La nuova mossa contro la corruzione, sarà una e-mail criptata. L'Agenzia delle Entrate attiva un piano di lotta alla corruzione. E chiede la collaborazione di tutti i 40.000 dipendenti per segnalare le mele marce

"Il fenomeno è limitato ma lo faremo scomparire - annuncia il direttore generale Rossella Orlandi - Non possiamo girare la testa dal'altra parte. Dobbiamo essere ed apparire imparziali, rispettosi della legge. Altrimenti il danno è enorme". Per l'annuncio la "numero uno" delle Entrate sceglie il centro dell'Aquila, martoriato prima dal terremoto poi dai tentativi di corruzione. Già perché il fenomeno della corruzione è strettamente connesso con quello dell'evasione fiscale, che impegna gli uomini del fisco. L'inchiesta sulla Mafia nella Capitale, ad esempio, avrà certamente risvolti fiscali. "Ma bisogna attendere la fine delle indagini per avere accesso ai documenti". È già in corso, invece, un cambio di clima internazionale, che limita la concorrenza sleale tra Paesi in campo fiscale. E questo sta già portando i primi effetti. Ci sono "vari segnali" di ritorno in Italia delle imprese. "Dopo il rientro del Gruppo Prada ce ne sono altri che lo stanno valutando di ritornare", dice Orlandi che risponde così ad una risposta sul trasferimento della sede fiscale Fiat in Gran Bretagna. "Certo spiace ma la Fiat ha spiegato le ragioni e paga le tasse sui suoi stabilimenti italiani in Italia", spiega. E aggiunge, senza però voler fare polemica: "Mi piacerebbe anche segnare che serve orgoglio di appartenenza. In Germania ci sono le aliquote come quelle italiane eppure non credo che nessuno abbia mai immaginato che la Mercedes possa andare via dalla Germania". 

È però sulla corruzione che l'Agenzia delle Entrate annuncia l'arrivo a breve di un piano di contrasto interno. Non ci sarà solo la mail, ma anche un gruppo di ascolto. Sarà tutelata la privacy di chi farà le denunce. La Orlandi stessa ricorda la sua esperienza in Piemonte (che portò all'arresto di due dipendenti) e anche le norme già attivate, come la possibilità di licenziare senza attendere la fine del processo penale, la dichiarazione patrimoniale richiesta ai dirigenti e il forte turn over degli incarichi. A questo si aggiungerà anche un progetto per raccogliere le segnalazioni dei contribuenti. Che questo sia il fronte su cui prevenire la corruzione lo spiega anche il presidente dell'Autorità, Raffaele Cantone. Al convegno delle entrate spiega che il testo unico per i dipendenti pubblici già prevede norme per il "Wistleblower", per tutelare gli informatori. "Non prevede denunce anonime - spiega Cantone - Le segnalazioni devono essere firmate, ma va garantito l'anonimato. È una assunzione di responsabilità". Che Rossella Orlandi chiede soprattutto ai dirigenti: "accettare un incarico non significa mettersi un pennacchio, ma prendere decisioni, anche difficili". È uno dei nodi dell'Italia. "Il declino del Paese - spiega il procuratore aggiunto di Milano Francesco Greco - è dovuto al peso enorme della criminalità e se non ce ne renderemo conto non abbiamo futuro". Così per dirla con le parole del presidente di Libera, don Luigi Ciotti, "la prima risposta da dare alla corruzione è l'autoriforma delle coscienze".

caffeinamagazine.it

Referral ID: 1356



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

coppia
coppia
religioni
religioni
medicina
medicina
simboli e archetipi
simboli e archetipi
itinerari
itinerari
letteratura
letteratura
beneficenza
beneficenza
io non ci sto
io non ci sto
bonus e incentivi
bonus e incentivi
pedagogia
pedagogia
arte
arte
sesso
sesso
salute
salute
scuola
scuola
lingua italiana
lingua italiana


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!