Faredelbene.net



medicina naturale -> fitoterapia -> Griffonia


Griffonia




La Griffonia è utile contro depressione, ansia e insonnia, incrementa i livelli di serotonina nell'organismo

Proprietà della griffonia
I semi della griffonia contengono 5-idrossi-triptofano (5-HTP), un precursore della serotonina, l"'ormone del benessere", che nel nostro organismo è coinvolto in varie funzioni fisiologiche, tra cui la regolazione del tono dell'umore, dell sonno e dell'appetito. La serotonina è un neurotrasmettitore sintetizzato dal nostro organismo, a partire dal triptofano, aminoacido definito "essenziale" perché l'organismo umano non è capace di produrlo, e per questa ragione può essere assunto solo attraverso l'alimentazione. Il 5-HTP è un passaggio intermedio di questa sintesi, perciò, mediante l'assunzione di Griffonia, è possibile incrementare in modo naturale i livelli di serotonina nell'organismo.

La Griffonia è infatti oggi utilizzata con buoni risultati come antidepressivo naturale per il trattamento della depressione lieve o moderata; negli stati d'ansia; nelle depressioni stagionali e nell'insonnia, in quanto innalza i livelli di serotonina e regolarizza il ciclo sonno-veglia (ritmo circadiano)

L'uso della griffonia si è rivelato utile anche per il controllo della fame nervosa, che provoca spesso un desiderio incoercibile di cibo, in particolare carboidrati e zuccheri semplici contenuti nei dolci.

 

Modalità d'uso
300-600 mg estratto secco in compresse o capsule lontano dai pasti, distribuito su 2 assunzioni giornaliere

 

Controindicazioni della griffonia
L'assunzione della griffonia può portare alcuni effetti collaterali di lieve entità, come nausea, meteorismo e bruciore di stomaco. Prima di procedere al suo utilizzo, è sempre meglio consultare un medico ed evitarla in caso di gravidanza, allattamento e sensibilità alla caffeina, contenuta nella pianta.

 

Descrizione della pianta
Arbusto legnoso di grandi dimensioni che può raggiungere i 3 metri di altezza, fiori con il calice e la corolla verdognoli, riuniti in infiorescenze a grappolo.

I semi hanno forma discoidale, assumono un colore nerastro quando giungono a maturazione e sono simili a fagioli racchiusi in baccelli, per questo è chiamata anche "fagiolo africano".

L'habitat della griffonia
Originaria delle regioni tropicali e umide dell'Africa centro-occidentale, diffusa soprattutto in Ghana, Costa d'Avorio, Togo.

Cenni storici
La griffonia era utilizzata in toto già nell'antica tradizione africana: la corteccia e la radice come stecca da masticare; le foglie per guarire le ferite, mentre il succo che se ne estrae come clistere e per il trattamento di disturbi renali; il decotto delle foglie contro il vomito e come afrodisiaco; la poltiglia della corteccia come cerotto su leggere lesioni.

L'interesse scientifico per la griffonia ha inizio negli anni '80, quando si iniziò a utilizzare il triptofano sintetico come antidepressivo e contro l'insonnia. Tuttavia, negli USA si verificarono casi di gravi reazioni all'uso di questo aminoacido di sintesi, per cui esso fu vietato dall'FDA (Food and Drug Administration).

Si scoprì in seguito che i problemi erano stati causati da sostanze estranee contaminanti contenute in una fornitura di triptofano di sintesi, ma la proibizione all'uso di integratori a base di triptofano sintetico rimase.

Questo spinse la ricerca a trovare fonti naturali di questo aminoacido, alternative ai prodotti di sintesi, e fu così che si scoprirono le virtù della Griffonia, che entrò di prepotenza a far parte del bagaglio della moderna fitoterapia occidentale.

Autore: 1406 1406



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

popoli e culture
popoli e culture
miti e leggende
miti e leggende
misteri e paranormale
misteri e paranormale
lingua italiana
lingua italiana
itinerari
itinerari
arte
arte
casa
casa
artisti
artisti
spiritualit ed esoterismo
spiritualit ed esoterismo
psicologia
psicologia
astronomia
astronomia
diete
diete
vegan & co.
vegan & co.
filosofia
filosofia
storia
storia


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!