Faredelbene.net



medicina naturale -> INFEZIONI VIRALI: Guarite al 99% con l'estratto di semi di pompelmo


INFEZIONI VIRALI: Guarite al 99% con l'estratto di semi di pompelmo




Potente antivirale e battericida, l’estratto di semi di pompelmo contiene un elevato quantitativo di antiossidanti e sostanze in grado di contrastare le malattie.

Dalla natura ecco un altro potente antivirale e battericida, ovvero l’estratto di semi di pompelmo. Questo prezioso seme contiene un elevato quantitativo di antiossidanti e sostanze in grado di contrastare le malattie. Secondo uno studio pubblicato tra le pagine del Journal of Alternative and Complementary Medicine si è evidenziata la capacità dell’estratto di annientare oltre 800 tipologie di virus e batteri, 100 ceppi di funghi e un vasto numero di parassiti. E’ stato inoltre osservato che è molto efficace nel contrastare la Candida, associato con una dieta priva di zuccheri, carboidrati raffinati e alcol. Ecco come agiscono le sue potenti proprietà e come assumerlo.
 
 
L’estratto di semi di pompelmo è ricco di vitamine e di sostanze amare che tonificano stomaco e fegato, migliorano l’attività dei reni, purificano il sangue e contribuiscono a tenere sotto controllo il livello del colesterolo. In Israele un team di scienziati ha scoperto che è sufficiente mangiare un pompelmo rosa al giorno per diminuire del 20% i livelli di colesterolo LDL e mettere così al sicuro il proprio apparato circolatorio.
 

La principale proprietà per cui ci interessa è che possiede eccezionali proprietà antivirali e antimicotiche, unite alla capacità di contrastare numerosi virus e batteri, tra cui l’Escheria Coli.

 
Stimola e rinforza il sistema immunitario. Aiuta a contrastare i radicali liberi, dannosi per l’integrità cellulare. I radicali liberi sono attivati dall’inquinamento, dal fumo, dalle radiazioni, dallo stress fisico e mentale, le sostanze attive contro i radicali liberi sono le vitamine A, C ed E, selenio e zinco, e i semi di pompelmo ne contengono e per questo aiutano a mantenere l’integrità cellulare e a ritardarne l’invecchiamento.
 
Peculiarità di questo composto super ammazza microbi è che non danneggia la flora batterica buona dell’intestino (come invece fanno tutti gli antibiotici, che fanno tabula rasa di tutto quello che incontrano, con effetti disastrosi sulla psiche e sull’organismo).
 
Come agiscono i semi di pompelmo sulla candida?
 
Innanzitutto i componenti di questo composto, aggiscono dove prolifera l’infezione, ovvero nella membrana interna ai microrganismi. Diciamo che l’estratto va proprio a “disorganizzare” l’attività interna del fungo, rendendolo innocuo e debellandolo. Inoltre, i limonoidi in essi contenuti agiscono come inibitori nella formazione di eventuali colonie batteriche nell’organismo.
 
 
Come assumerlo per la Candida.
 
Dopo una settimana di dieta corretta puoi iniziare ad integrare con l’estratto di semi di pompelmo. Inizia con 10 gocce o 1 capsula due volte al giorno tra i pasti in acqua o succo di frutta. Dopo tre giorni, aumentare il dosaggio a 20 gocce o 2 capsule al giorno per sette giorni. Poi utilizzare un dosaggio di 15 gocce / 2 capsule tre volte al giorno per altre due o tre settimane, finché non si sente che i sintomi della candida sono scomparsi (saranno già scomparsi, ma quando è debellata completamente è chiaro).
 
Testimonianza.
 
Il Dr. Leo Galland di New York City ha riferito di aver prescritto l’estratto di semi di pompelmo per le infezioni da Candida e lievito a 297 pazienti. Solo con due non è riuscito ad ottenere risultati soddisfacenti dopo il trattamento con l’estratto di semi di pompelmo, ed è probabile che fosse dovuto al fatto che non erano stati precisi nel rispettare la dieta. Tutti gli altri 295 sono guariti.
A differenza di un antibiotico “tradizionale”, l’estratto di semi di pompelmo va ad agire solo sul fungo e non distrugge la flora batterica intestinale (protettiva e necessaria a non sviluppare più l’infezione): si fa quindi meno probabile anche il rischio di resistenza agli antibiotici, responsabile di creare “super-funghi” aggressivi e indistruttibili.
 
Quali sono gli altri usi dell'estratto?
 
Per le stomatiti che sono delle infiammazioni della bocca, per sanguinamento delle gengive,  per faringiti o laringiti, o infezioni genitali, si può preparare un collutorio mettendo 10 gocce in 1 bicchiere d’acqua e facendo degli sciacqui. Per l’Herpes labiale, mettere 1 goccia di estratto di pompelmo e 9 gocce di acqua e fare delle toccature. Per l’acne, la pulizia delle pelle impura, la micosi di pelle e unghie, usare l’estratto diluito in acqua.
 

CONSIDERAZIONI: Il pompelmo interferisce con i farmaci. Quindi se prendete dei medicinali parlatene con il vostro medico. Alcune sostanze presenti nel pompelmo fanno assorbire il 450% in più dei principi attivi di sedativi, ansiolitici e antistaminici. Una pillola assunta con del succo di pompelmo pare che equivalga a prendere 5 pillole dello stesso tipo con un bicchiere d’acqua. Inoltre il pompelmo aumenta l’effetto dei cardioprotettori.

 

Fonte: dionidream.com

Referral ID: 1248



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

significato sogni
significato sogni
mamme
mamme
artisti
artisti
popoli e culture
popoli e culture
medicina naturale
medicina naturale
filosofia
filosofia
Vini e dintorni
Vini e dintorni
news
news
autismo
autismo
tecnologia
tecnologia
animali
animali
astronomia
astronomia
arte
arte
scuola
scuola
psicologia
psicologia


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!