Faredelbene.net



mamme -> Scopri che Mamma Sei in Base al tuo Segno


Scopri che Mamma Sei in Base al tuo Segno




Le mamme descritte segno per segno

Che segno sei? E che mamma sarai?

Ecco l’oroscopo, per scoprire segno per segno come questo influisca sul rapporto madre-figlio.

Mamma Ariete

Mamma attiva e dinamica, nata sotto un segno di fuoco. Sei una mamma energica e grintosa, il tuo segno è Marte, Dio della Guerra.

Un difetto? Sei impaziente, guai se il bimbo fa i capricci, potresti essere tentaa di dargliele sempre vinte.

Però una cosa è certa: con te tuo figlio non si annoia mai, con lui esce la parte ludica di te, la tua innocenza e la tua spontaneità. Il rapporto tra voi sarà unico, intenso e profondo. Il calore del tuo segno verrà profuso al tuo piccolo.

Mamma Toro

Solida e concreta come il tuo elemento, la Terra.

Pratica e paziente, prendi il tuo piccolo per la gola, grazie alle tue abilità culinarie.

Sei intuitiva e istintiva, sai subito cosa necessita il tuo bambino.

E se lui fa storie, tu sarai più cocciuta di lui. Attenzione però: potresti diventare prepotente e possessiva. E dunque attenzione quando lo lascerete al nido, o dai nonni, a non far prevalere questi sentimenti, a favore della comprensione e del compromesso.

Mamma Gemelli

Mercurio, nel tuo segno, farà si che abbia sempre un buon dialogo con tuo figlio. Il tuo elemento, l’Aria, fa di te una  mamma comunicativa, capace di ascoltare e vivace.

Usi sempre qualche espediente per farti ascoltare, grazie alla tua astuzia proverbiale. Ma attenzione, non fare troppo l’amica, chè rischi di fare meno la madre.

Il tuo è un segno doppio, e spesso sei incostante.

Ma sei una mamma comprensiva, e a volte severa, ma solo se serve.

Mamma Cancro

Cara mamma Cancro, sei La Mamma per antonomasia.

Sei dolce grazie al tuo elemento, l’Acqua, ma la Luna nel tuo segno ti rende femminile e la più materna dello zodiaco.

Premurosa, attenta, dispensi coccole e carezze ai tuoi figli.

Certe volte sei tentata di dare “troppo”, attenta dunque, che rischi di dargliele sempre vinte.

Nonostante la dolcezza sei anche molto tenace e permalosa: quando sfoderi le chele ti rendi minacciosa, il che ti renderà anche la Suocera per antonomasia!

Mamma Leone

Ruggente di segno, e calorosa di elemento: il fuoco.

La mamma leonessa è appassionata, e ama i suoi cuccioli con  ardore e passione. Il sole nel segno da luminosità e forza, e l’orgoglio la rende capace di proteggerli con forte determinazione.

Attenzione: a volte sei troppo testarda, e troppo rigida sulle tue posizioni.

Accetta sempre il tuo piccolo, anche se non sarà come te lo sei immaginato tu, e andrete oltre l’orgoglio e la vanità, piccoli difetti che saprai appianare con la tua grandissima capacità di amare.

Mamma Vergine

La mamma più concreta dello zodiaco, grazie al suo elemento, la Terra. Sei prudente, metodica e  dotata di grande capacità di analisi.

Sempre attenta ai bisogni di tuo figlio, riesci grazie alla tua arguzia a trovare il giusto rimedio per tutto.

Mamma Virgo

Sei attenta e scrupolosa e tenti di non fargli mai mancare niente

Difetto: tendi a essere insicura e poco espansiva, e questo ti rallenta. Allora, allenta la presa, pensa meno alle faccende pratiche e elargisci le tue emozioni, vedrai che non ti pentirai.

Mamma Bilancia

Dolce e affettuosa, la mamma Bilancia, grazie al suo elemento di Aria, è una mamma complessa, mutevole. Sa essere dolce e severa allo stesso tempo, e indica regole e disciplina ferrei grazie al suo segno, Saturno.

Sfaccettata ma allo stesso tempo completa assicuri ai figli quello che serve per crescere in totale equilibrio e serenità (e come non potrebbe essere così visto il segno!).

Sei autorevole, e anche affettuosa, ma attenzione alla tua vanità: non fare l’errore di instillare nei figli l’eccessiva convinzione che l’estetica sia fondamentale.

Mamma Scorpione

La mamma più passionale di tutte, la più attraente e la più intensa.

L‘Acqua, il tuo elemento, ti rende potente e capace di emozionare, ma sei anche capace di scatti di ira e gelosia.

Sei intelligente, forte, determinata, Marte e Plutone sono nel tuo segno.

Ami con esaltazione i tuoi figli, per te ogni cosa che fanno è da immortalare e ricordare.Li capisci al volo, per te non hanno segreti.

Ma attenzione però: le mamme Scorpione, o si amano o si odiano.

Mamma Sagittario

La mamma Sagittario è entusiasta della vita, e calorosa, grazie al Fuoco, suo elemento naturale.

E’ vitale e generosa e Giove nel suo segno la rende affettuosa e piena di attenzione per i suoi figli.

E’ un’ottima educatrice, riesce naturalmente a trasmettere i propri valori, ma al contempo sa giocare e divertire, grazie al suo lato ludico, che la fa essere anche compagna di giochi.

E’ gaudente, trasmetterà ai suoi figli il gusto della vita in tutte le sue sfaccettature, ma potrebbe rivelarsi troppo poco severa. Attenzione allora, la troppa fiducia e la generosità hanno sempre un lato pericoloso: non dare sempre tutto per scontato.

Mamma Capricorno

Il tuo pezzo forte sono le regole e la severità. Ma non è un difetto, anzi: le mamme Capricorno, con Saturno nel segno e Marte in esaltazione sono solide, tenaci, realiste. Il suo elemento la Terra le rende concrete, ma a volte chiuse.

I valori sono l’elemento principale da trasmettere ai tuoi figli, ma non per questo sei priva di cuore. Al contrario, possono sempre contare su di te.

Sei il punto cardine della famiglia, e vorrai sempre il meglio per i figli.

Ma attenzione, ricorda sempre che la perfezione non è di questa Terra, e ogni tanto, qualche errore, deve essere concesso.

Mamma Acquario

Come descrivere una mamma Acquario? Difficilissimo!

Da un lato hai Urano che ti rende anticonformista, dall’altro Saturno, che fa l’opposto: rigida e sempre piena di regole.

E infatti nel momento dell’educazione alternerai questi tuoi aspetti, e tuo figlio potrebbe beneficiare di questo dualismo: da piccolo sarà accudito in maniera impeccabile e rigorosa, e durante la crescita, grazie al tuo elemento, l’Aria, avrà al fianco una mamma comunicativa e solida, che gli farà dire: “Sei unica!”

Questa tua elasticità potrà farti diventare la sua migliore amica, ma attenzione: a essere troppo elastici si rischia di spezzarsi nel momento in cui invece bisogna essere rigidi!

Mamma Pesci

Che bello avere una mamma Pesci, così accogliente e dolce!

Il tuo elemento, l’Acqua ti rende tra le più tenere dello zodiaco, così come Giove e Nettuno, i tuoi pianeti, che instillano femminilità, intuito e sensibilità.

A volte ti ritroverai incerta e impaurita, e per questo potresti essere portata a proteggere troppo il tuo piccolo, ma impegnati, e tenta maggiore distacco. Imponiti regole precise, per evitare di essere troppo generose e accomodanti.

Qualche mamma Pesci è però molto rigida ed emotiva, per paura di nuotare liberamente nel mare, ma anche lei, sotto sotto, ribolle di dolcezza e generosità.

Fonte: vitadamamma.com

Autore: Alessandra Albanese

Link: http://www.vitadamamma.com/81669/scopri-che-mamma-sei-in-base-al-tuo-segno.html

Referral ID: 1356



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Articoli Recenti

PROBLEMI ALLA VISTA E POSTURA

I problemi alla vista e la postura

Sembrerebbe improbabile una correlazione fra denti e occhi, ma ricerche effettuate dimostrano il contrario. Un esempio classico è la capacità di accomodamento, ovvero la minima distanza di messa a fuoco di una matita. Fate questo semplice test.

Nella posizione eretta, con i piedi in posizione per voi comoda provate a vedere quanto riuscite ad avvicinare la matita al vostro naso senza far sdoppiare l'immagine e misurate la distanza fra naso e matita. Poi convergete il più possibile i piedi l'uno verso l'altro in modo da metterli in posizione per voi molto fastidiosa e riprovate: molti noteranno che non potranno avvicinare la matita come prima!

La contrazione muscolare anomala degli arti inferiori si è ripercossa per collegamento fra catene muscolari, fino ai muscoli oculari impedendone il normale funzionamento. In questi pazienti si può sospettare un affaticamento dei muscoli oculari indotto da alterazioni posturali

Si è visto che l'affaticamento alla visione e le forie, ovvero i piccoli strabismi compensati, risentono molto di tali contrazioni che possono benissimo essere indotte dal combaciamento dentale.

 

Se a ciò si aggiungoni i cosiddetti "torcicolli oculari" ossia atteggiamenti inclinati e/o ruotati del capo indotti dagli strabismi, ecco che il quadro si complica, ma soprattutto interagisce con i settori vicini, a.d esempio i denti e le cefalee

Gli occhi e la postura

Cosa c'entrano gli occhi con la postura?

C'entrano perché anche attraverso la vista il nostro cervello sa cosa è dritto e cosa è storto, e quindi quanto siamo dritti e quando siamo storti. In particolare il cervello confronta le informazioni visive che vengono dagli occhi con le informazioni che arrivano dai muscoli degli occhi, quindi quello che vediamo e la direzione del nostro sguardo. Queste informazioni, insieme a quelle che provengono da altre parti del corpo (muscoli, articolazioni, denti, orecchie, solo per citare le principali) servono appunto al cervello per capire quanto siamo dritti e quanto siamo storti e quindi, se necessario, mettere in atto delle manovre per correggere la postura. E' evidente quindi come sia importante controllare anche gli occhi quando siamo in presenza di una patologia posturale.

Come si fa?

Si fa una visita con un oculista o un ortottista che controllerà anche la situazione dei muscoli degli occhi e, soprattutto il loro rapporto con la postura.

Serve sempre fare un controllo visuo-posturale?

No, solo se il medico che sta valutando il nostro problema posturale avrà il sospetto che gli occhi possano avere un ruolo nella patologia.

E come fa a capirlo?

Con un test molto semplice: valuterà la nostra postura ad occhi aperti e ad occhi chiusi: normalmente la postura ad occhi chiusi peggiora, se dovesse migliorare si può sospettare che siamo in presenza di un problema del sistema visivo. In altre parole gli occhi, anziché migliorare il nostro assetto posturale lo disturbano.

E se c'è qualcosa che non va?

Allora l'oculista valuterà una eventuale modifica della correzione degli occhiali o, magari, ci consiglierà di fare qualche esercizio di ortottica: un po' di ginnastica per i muscoli degli occhi.

E chi porta gli occhiali?

Deve dirlo al medico che sta studiando la sua patologia posturale (e portare gli occhiali quando va a farsi visitare!). In questo modo sarà possibile effettuare la visita con e senza occhiali e valutare se questi ultimi possano condizionare il problema della postura.

I tra cardini da valutare per una postura corretta  sono gli occhi , l’occlusione e l’appoggio plantare , ragione per cui è sempre necessaria per una corretta valutazione una visita odontoiatrica  che valuti gnatologicamente  il corretto  bilanciamento delle arcate dentarie  durante la masticazione e non solo, ma anche una visita ortottica e posturale con attenzione alla dinamica dell'appoggio plantare





Categorie

curiosit
curiosit
miti e leggende
miti e leggende
amore e dintorni
amore e dintorni
letteratura
letteratura
meditazione e preghiera
meditazione e preghiera
storia
storia
donna
donna
antroposofia
antroposofia
ecologia e pianeta terra
ecologia e pianeta terra
astronomia
astronomia
animali
animali
lavori creativi
lavori creativi
scomode verit
scomode verit
spiritualit ed esoterismo
spiritualit ed esoterismo
numerologia
numerologia


Leggi Anche..

Cani e gatti che fanno ridere
Data: 2014-09-30

7 cibi che conciliano il sonno
Data: 2015-01-20

Tutto quello che c' da sapere sulla befana e nessuno vi aveva mai detto
Data: 2003-01-05

Animalisti in ansia per i randagi
Data: 2014-11-17

Le erbe e i cibi che proteggono dalle radiazioni
Data: 2014-10-20

Antibiotici: aumenta la resistenza in tutta Europa, lItalia il paese peggiore
Data: 2014-11-20

Primi sintomi di gravidanza
Data: 2014-09-15

Le 5 abitudini che danneggiano la tua salute giorno dopo giorno
Data: 2014-10-15

Fai la spesa? Cosa ti nasconde il tuo Supermercato
Data: 2014-10-16

5 consigli per un autunno in salute
Data: 2014-10-27





design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!