Faredelbene.net



itinerari -> Lapponia Finlandese: Saariselka e Rovaniemi


Lapponia Finlandese: Saariselka e Rovaniemi




Panormica:

Ci sono pochi luoghi al mondo dove poter provare tante emozioni in un unico viaggio, come nell’area più a Nord d’Europa. La nostra ampia proposta di destinazioni combina servizi di alta qualità con iniziative ben organizzate per trascorrere una vacanza indimenticabile in uno scenario di natura intatta, ambiente incontaminato e cultura Sami. Nel cuore delle colline, vicino al Parco Nazionale di Urho Kekkonen, si trova la località di Saariselkä. Nel centro informazioni e shopping di Siula potrete visitare la mostra Destination Northernmost Europe, sulla natura e la cultura artica. La stagione sulla neve inizia a ottobre e dura fino a maggio, con le migliori attività invernali: sci di fondo, sci alpino, safari in motoslitta, con renne o husky, pesca, go-kart sulla neve e sul ghiaccio, rally invernale e scuola di guida invernale. Ci sono ben 240 km di percorsi per lo sci di fondo. Le colline di Kaunispää e Iisakkipää, con 11 discese, sono un forte richiamo per gli sciatori e gli appassionati di snowboard. Il villaggio dell’oro di Tankavaara si trova a 30 km da Saariselkä: potrete visitare il Museo dei Cercatori d’Oro e la mostra Golden World, sulla storia della ricerca dell’oro. Non perdetevi anche il centro Siida a Inari (70 km da Saariselkä), che ospita il Museo dei Sámi e il centro naturalistico della Lapponia settentrionale.

Dettagli della location & mappa

99830 Saariselkä
Finland

Referral ID: 1356



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Indicazioni esoteriche sull'alimentazione

Il vegetarianismo senza impegno spirituale conduce alla malattia. Non è una questione di un ritorno alla natura, ma che attraverso la natura, si ritorni allo spirito.
E' vero che la meditazione e gli esercizi di concentrazione sono la cosa principale per il nostro sforzo spirituale, ma quando l'elaborazione del corpo astrale comincia, il cibo che si mangia ha una certa importanza.
E' particolarmente importante evitare l'alcool in ogni forma. L'effetto negativo dell'alcol sulla funzione del cervello è stato scientificamente dimostrato, e la conoscenza dei fatti spirituali è completamente impossibile attraverso il suo utilizzo. E' sconsigliabile anche mangiare carne e pesce.
I funghi sono molto dannosi; essi contengono forze lunari ostacolanti, e tutto ciò che nacque sull’antica Luna significa irrigidimento. Allo stesso modo i legumi non sono molto consigliabili perché il loro azoto inquina il corpo eterico. Le proteine rendono difficile la padronanza delle passioni sessuali. Zucchero promuove l'indipendenza, e deve essere evitato dalle persone egoiste. Le persone che tendono verso l'invidia, l'inganno e la cattiva volontà dovrebbero evitare cucurbitacee (cocomero, cetriolo, melone, zucca, zucchina) e piante di vite in generale. Il dolce, aroma inebriante dei meloni oscura la chiarezza, la coscienza intellettuale e deve essere evitato dalle persone emotive. Le mele intensificano la voglia di dominare in alcune persone e spesso portano a maleducazione e brutalità. Il contenuto di ferro ad alto contenuto nelle ciliegie e nelle fragole non è un bene per tutti.
Se qualcuno vuole seguire una formazione nel pensiero, ha bisogno principalmente, di un apparato cerebrale sano ben costruito. Dal momento che i genitori di oggi raramente danno ai loro figli questi cervelli ben costruiti, uno ha bisogno di aiuti per rafforzare il proprio apparato cerebrale. E qui è soprattutto le nocciole che forniscono la sostanza per la costruzione del cervello. Tutti gli altri gusci sono di minor valore e le arachidi dovrebbero essere evitate del tutto. Burro e latte sono il miglior grasso. Il caffè supporta il pensiero logico, ma non rende un pensatore logico di per sé. Bere troppo caffè porta a isteria nelle persone che non pensano molto. Si possono ottenere buone idee bevendo il tè o facendo esercizi speciali.
E' particolarmente importante per un esoterista di condurre una vita di moderazione. Un antico saggio disse: Moderazione purifica i sentimenti, risveglia la capacità e rafforza la memoria; l'anima perde la maggior parte del suo peso terroso e quindi gode di una maggiore libertà. Un uomo non sarebbe in grado di generare pensieri produttivi se ha mangiato troppo e troppo spesso, perché le sue forze andrebbero utilizzate nella digestione, e non ci sarebbero forze per pensare. Schiller, Shakespeare e molti altri scrittori mangiavano molto poco cibo. La mente non è mai così chiara che come dopo un lungo digiuno. I più grandi santi hanno vissuto di frutta, pane e acqua, e i miracoli non venivano mai fatti a stomaco pieno.
Quando un uomo lavora su se stesso armonizza i suoi temperamenti, ma fino ad allora un discepolo malinconico dovrebbe mangiare frutta, in modo che le sue forze da sole vadano a permeare la solidificazione e l’elemento di irrigidimento nei malinconici. I flemmatici non dovrebbero mangiare radici nere perché aumenterebbero solo il loro amore interiore per la facilità. Consideriamo che un sanguigno trarrebbe beneficio dal mangiare radici vegetali. Si potrebbe quasi dire: un sanguigno deve essere incatenato al suo corpo fisico dal cibo, altrimenti potrebbe volare via. L'ego è predominante nei collerici, quindi dovrebbero evitare spezie piccanti e cibi stimolanti.
Un maestro non ha bisogno di cibo solido, e i temperamenti non lo condizionano e non lo influenzano più. Egli usa il temperamento collerico per fare le sue opere magiche, lascia che le cose del mondo fisico passino da lui come un sanguigno, si comporterà come un flemmatico nel suo godimento della vita e coverà le sue scoperte spirituali e le esperienze come un malinconico. Ma ci vorrà un po 'per noi arrivare così lontano, quindi dovremmo cercare di portare tutta la nostra vita in armonia con il nostro impegno spirituale. Si ottiene tanto dalla vita, solo se vi si inserisce in essa.

R. Steiner (dagli appunti di un discepolo della prima classe esoterica) opera omnia GA0266

Fonte La Scienza dello Spirito





Categorie

salute
salute
attualit
attualit
religioni
religioni
simboli e archetipi
simboli e archetipi
arte
arte
animali
animali
miti e leggende
miti e leggende
medicina naturale
medicina naturale
lavori creativi
lavori creativi
psicosomatica
psicosomatica
autismo
autismo
amore e dintorni
amore e dintorni
letteratura
letteratura
spiritualit ed esoterismo
spiritualit ed esoterismo
storia
storia


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!