Faredelbene.net



fisica quantistica -> 12 consigli di Abraham-Hicks, chiedi e ti sar dato, legge attrazione


12 consigli di Abraham-Hicks, chiedi e ti sar dato, legge attrazione




 
1. Tu sei l’estensione fisica di ciò che non e’ fisico
2. Sei in questo corpo perche’ hai scelto di essere qui
3. La base della tua vita e’ la libertà, lo scopo della tua vita e’ la felicita’
4. Tu sei un creatore; tu crei con ogni tuo pensiero
5. È in tuo potere essere, fare o avere tutto ciò che puoi immaginare
6. Quando scegli i tuoi pensieri le tue emozioni ti guidano
7. L’universo ti adora perchè conosce le tue più ampie intenzioni
8. Rilassati nel tuo essere naturale. Tutto va bene (realmente e’ cosi’)
9. Sei il creatore di modi di pensare nel corso del tuo cammino unico di gioia
10. Le azioni da intraprendere e i beni da scambiare sono sottoprodotti della tua focalizzazione della gioia
11. Tu puoi adeguatamente abbandonare il tuo corpo senza malattia o dolore
12. Tu non puoi morire, tu sei vita eterna.


La legge dell’attrazione dice:

Cio’ che è simile si attrae. Percio’ potete immaginare la potente Legge dell’Attrazione come una sorta di Direttore Universale che si occupa di associare tra loro pensieri corrispondenti. Per capirci, è come quando accendete la radio e la sintonizzate sul segnale di un’emittente. Non vi aspettate certo di ascoltare della musica trasmessa dalla frequenza 101FM sulla vostra radio se siete sul canale 98.6FM. Capite che le frequenze vibrazionali della radio devono coincidere, e la Legge dell’Attrazione lo conferma. Esther e Jerry Hicks – Chiedi e ti Sarà Dato


Ogni desiderio corrisponde a due: ciò che si vuole e ciò che non si vuole. Ogni desiderio in verità ne rappresenta due: quello che desideri e la mancanza di esso. Spesso, anche quando credi di pensare a ciò che desideri, in realtà stai pensando al suo esatto opposto. Esther e Jerry Hicks




La Legge d’Attrazione è la legge più potente dell’Universo. Ogni elemento della vita vostra o di chi vi circonda è influenzato dalla Legge d’Attrazione. Questa sta alla base di tutto ciò che vedete manifestarsi nel mondo fisico, di tutto ciò che entra nella vostra esperienza. Essere consapevoli della sua esistenza e comprenderne il funzionamento è essenziale per vivere una vita in modo consapevole. È essenziale per vivere la vita di gioia per cui siete giunti qui.   Esther e Jerry Hicks

Ogni pensiero vibra, ogni pensiero irradia un segnale e attrae un segnale di ritorno affine.   Chiamiamo questo processo “Legge di Attrazione”. Esther e Jerry Hicks
Esther e Jerry Hicks ci aiutano ad approfondire la più potente delle leggi universali, la «LEGGE DELL’ATTRAZIONE». Una legge che ci porta a scoprire ciò che vogliamo davvero raggiungere nella nostra vita e a capire come fare per arrivarci. Molti pensatori e insegnanti all’avanguardia hanno incorporato i loro concetti nei propri libri e seminari, tra i quali Wayne W. Dyer, Louise Hay, Sylvia Browne.  Gli insegnamenti dei coniugi Hicks sono alla base di THE SECRET di Rhonda Byrne, il libro bestseller anche in Italia. Grazie agli insegnamenti di Abraham, un gruppo di evoluti maestri incorporei che, all’inizio degli anni Ottanta, cominciarono a veicolare la loro visione del mondo attraverso Esther Hicks mediante un linguaggio estremamente comprensibile, possiamo finalmente comprendere le vere dinamiche alla base dei nostri rapporti con gli altri, della nostra salute, delle nostre finanze e della nostra carriera. Esther e Jerry Hicks – Chiedi e ti Sarà Dato

E’ importante individuare quali sono gli obiettivi che volete maggiormente raggiungere, perchè, dandovi delle priorità, rivolgete la vostra intera attenzione verso la cosa più importante; e, così facendo, attirate su questa potere.  Esther e Jerry Hicks



E’ indispensabile che la parte dominante della vostra equazione sia la ricerca della gioia. Allora abbondanza, in tutte le sue forme, fluirà verso di voi. Esther e Jerry Hicks

Esther e Jerry Hicks  sono diventati il punto di riferimento di una nuova filosofia del benessere, ricevendo un’attenzione mondiale da parte di pensatori e insegnanti all’avanguardia, che a loro volta hanno incorporato molti dei loro concetti nei propri libri e seminari, tra i quali Wayne W. Dyer, Louise Hay, Sylvia Browne. Esther Hicks costituiva il fulcro della prima versione del film The Secret (uscita a marzo 2006): era lei ad annunciare per prima la legge dell’attrazione (ruolo in seguito assegnato a Bob Proctor) e gli interventi degli altri “maestri” ruotavano attorno agli insegnamenti di Abraham esposti dalla Hicks. Poi, in seguito ad una controversia con gli autori, furono tagliati dal film. Abraham, un gruppo di maestri evoluti incorporei, veicolano la loro visione del mondo attraverso Esther Hicks. Esther Hicks lo definisce “Intelligenza infinita”, mentre suo marito Jerry lo definisce come “la piu’ pura forma di Amore che abbia mai incontrato”.

Ogni volta che stai bene, indipendentemente dal perché, stai provando una sensazione di abbondanza: nell’assenza di resistenza, tutto ciò che hai chiesto troverà il modo di giungere dritto a te.
Esther e Jerry Hicks, Entra nel vortice dell’attrazione

Che stiate ricordando il passato, osservando il presente o immaginando il futuro, lo state facendo proprio adesso e qualunque cosa su cui vi state concentrando, attiva una vibrazione cui la Legge dell’Attrazione risponde….

Sei un trasmettitore e ricevitore vibrazionale.
In ogni momento trasmetti un segnale vibrazionale molto preciso che viene istantaneamente compreso e riceve una risposta, e subito le situazioni presenti e future iniziano a mutare in armonia con il segnale che stai trasmettendo. L’intero Universo viene influenzato da ciò che stai offrendo…
 

Fonte http://ilsaggiolibro.it/

Autore: 1 1



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Articoli Recenti

PROBLEMI ALLA VISTA E POSTURA

I problemi alla vista e la postura

Sembrerebbe improbabile una correlazione fra denti e occhi, ma ricerche effettuate dimostrano il contrario. Un esempio classico è la capacità di accomodamento, ovvero la minima distanza di messa a fuoco di una matita. Fate questo semplice test.

Nella posizione eretta, con i piedi in posizione per voi comoda provate a vedere quanto riuscite ad avvicinare la matita al vostro naso senza far sdoppiare l'immagine e misurate la distanza fra naso e matita. Poi convergete il più possibile i piedi l'uno verso l'altro in modo da metterli in posizione per voi molto fastidiosa e riprovate: molti noteranno che non potranno avvicinare la matita come prima!

La contrazione muscolare anomala degli arti inferiori si è ripercossa per collegamento fra catene muscolari, fino ai muscoli oculari impedendone il normale funzionamento. In questi pazienti si può sospettare un affaticamento dei muscoli oculari indotto da alterazioni posturali

Si è visto che l'affaticamento alla visione e le forie, ovvero i piccoli strabismi compensati, risentono molto di tali contrazioni che possono benissimo essere indotte dal combaciamento dentale.

 

Se a ciò si aggiungoni i cosiddetti "torcicolli oculari" ossia atteggiamenti inclinati e/o ruotati del capo indotti dagli strabismi, ecco che il quadro si complica, ma soprattutto interagisce con i settori vicini, a.d esempio i denti e le cefalee

Gli occhi e la postura

Cosa c'entrano gli occhi con la postura?

C'entrano perché anche attraverso la vista il nostro cervello sa cosa è dritto e cosa è storto, e quindi quanto siamo dritti e quando siamo storti. In particolare il cervello confronta le informazioni visive che vengono dagli occhi con le informazioni che arrivano dai muscoli degli occhi, quindi quello che vediamo e la direzione del nostro sguardo. Queste informazioni, insieme a quelle che provengono da altre parti del corpo (muscoli, articolazioni, denti, orecchie, solo per citare le principali) servono appunto al cervello per capire quanto siamo dritti e quanto siamo storti e quindi, se necessario, mettere in atto delle manovre per correggere la postura. E' evidente quindi come sia importante controllare anche gli occhi quando siamo in presenza di una patologia posturale.

Come si fa?

Si fa una visita con un oculista o un ortottista che controllerà anche la situazione dei muscoli degli occhi e, soprattutto il loro rapporto con la postura.

Serve sempre fare un controllo visuo-posturale?

No, solo se il medico che sta valutando il nostro problema posturale avrà il sospetto che gli occhi possano avere un ruolo nella patologia.

E come fa a capirlo?

Con un test molto semplice: valuterà la nostra postura ad occhi aperti e ad occhi chiusi: normalmente la postura ad occhi chiusi peggiora, se dovesse migliorare si può sospettare che siamo in presenza di un problema del sistema visivo. In altre parole gli occhi, anziché migliorare il nostro assetto posturale lo disturbano.

E se c'è qualcosa che non va?

Allora l'oculista valuterà una eventuale modifica della correzione degli occhiali o, magari, ci consiglierà di fare qualche esercizio di ortottica: un po' di ginnastica per i muscoli degli occhi.

E chi porta gli occhiali?

Deve dirlo al medico che sta studiando la sua patologia posturale (e portare gli occhiali quando va a farsi visitare!). In questo modo sarà possibile effettuare la visita con e senza occhiali e valutare se questi ultimi possano condizionare il problema della postura.

I tra cardini da valutare per una postura corretta  sono gli occhi , l’occlusione e l’appoggio plantare , ragione per cui è sempre necessaria per una corretta valutazione una visita odontoiatrica  che valuti gnatologicamente  il corretto  bilanciamento delle arcate dentarie  durante la masticazione e non solo, ma anche una visita ortottica e posturale con attenzione alla dinamica dell'appoggio plantare





Categorie

religioni
religioni
vegan & co.
vegan & co.
itinerari
itinerari
tecnologia
tecnologia
bambini
bambini
misteri e paranormale
misteri e paranormale
curiosit
curiosit
fisica quantistica
fisica quantistica
medicina
medicina
popoli e culture
popoli e culture
donna
donna
autismo
autismo
news
news
letteratura
letteratura
psicologia
psicologia


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!