Faredelbene.net



diete -> La dieta dopo Pasqua per togliere subito 2 Kg


La dieta dopo Pasqua per togliere subito 2 Kg




Via 2 kg subito con il programma lampo della dieta Malibù


Come fanno Julia Roberts, Madonna, Nicole Kidman e le altre a rimettersi in forma dopo le feste? Il loro segreto si chiama Malibù Diet. Ecco come funziona

Uova di cioccolato, maxi pranzi in famiglia, pic-nic e grigliate… se le feste di Pasqua hanno già lasciato il segno sul girovita, l’unica cosa sensata da fare è correre subito ai ripari. Grassi, tossine e liquidi in eccesso, infatti, sono come certi parenti: se non li rispedisci subito al mittente, non se ne andranno più. Ecco perché le diete hollywoodiane prevedono sempre un programma urto per far fronte ai danni da post party. Uno dei più seguiti è il programma “riparatore” della dieta Malibù, ideata dall’esperto di alimentazione Klaus Oberbeil, che promette di eliminare da due a quattro chili in una sola settimana: un vero e proprio must per decine di divi di Hollywood tra cui Julia Roberts, Michelle Pfeiffer, Nicole Kidman, Madonna, Demi Moore, Naomi Campbell, ma anche Bruce Willis e Brad Pitt.

DUE GIORNI A TUTTO DETOX - Si comincia con due giorni di dieta depurativa, ricca di vegetali ma anche di proteine, per perdere subito fino a due chili. Ecco il menù.

Al risveglio: mezza mela, oppure un kiwi, oppure un cucchiaio da minestra di frutta secca

Un’ora dopo: una tazza di tè o caffè senza zucchero, una fetta di pane integrale con una fetta di prosciutto crudo, un uovo sodo

A pranzo: 80 g di petto di tacchino, 50 g di riso integrale, 150 g di spinaci in foglia

A cena (non oltre le 19): 100 g di mozzarella e 100 g di pomodori conditi con aceto balsamico, una fetta di pane integrale

CINQUE GIORNI ALL’ORIENTALE - Per cancellare i segni visibili di eccessi alimentari e sregolatezza, Oberbeil consiglia di proseguire con cinque giorni di dieta a regime calorico ridotto ispirati alla tradizione detossinante cinese. Ecco gli alimenti e le combinazioni tra cui scegliere.

A colazione. Tè verde oppure latte di riso oppure caffè d’orzo; due fette di pane integrale con miele oppure 50 g di cereali.

Come spuntino: una pera o un kiwi o una spremuta d’arancia o una mela o 150 g di carote

A pranzo: 80 g di insalata d’orzo o di riso o di couscous o di farro con verdure crude e germogli di soia

A cena: branzino al sesamo (200 g) o petto di pollo agli aromi (170 g) o carpaccio di pesce spada (150 g) o orata al cartoccio (300 g); verdure al vapore
Dopo una settimana così, in genere ci si trova ad aver perso almeno una taglia. Attenzione, però: si tratta principalmente di liquidi drenati, quindi alla dieta lampo dovrà seguire un’altra dieta, più bilanciata ed equilibrata. Ma intanto la Pasqua sarà lontana.

Autore: 1406 1406



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

curiosit
curiosit
psicologia
psicologia
ecologia e pianeta terra
ecologia e pianeta terra
musica
musica
casa
casa
artisti
artisti
attualit
attualit
psicosomatica
psicosomatica
bambini
bambini
scomode verit
scomode verit
tradizioni
tradizioni
bonus e incentivi
bonus e incentivi
Vini e dintorni
Vini e dintorni
significato dei colori
significato dei colori
meditazione e preghiera
meditazione e preghiera


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!