Faredelbene.net



diete -> Pi leggeri con la dieta del finocchio


Pi leggeri con la dieta del finocchio




Un paio di chili in più, niente di chè, ma dei quali si farebbe volentieri a meno, e che purtroppo non si riesce a buttar giù. Forse è solo ritenzione idrica, colpa di sale, zuccheri e un'idratazione insufficiente. Poter eliminare i liquidi in eccesso e combattere i gonfiori è meno difficile di quanto sembra. Con una dieta detox, che privilegia il finocchio, una verdura di stagione ricca di proprietà drenanti e depuranti, si può miliorare il proprio stato fisico. La pancia sarà meno ingombrante, perché aiuta la digestione e di conseguenza elimina i gonfiori e le tossine. Ecco qualche consiglio per sentirsi più leggeri.

1. Bere tanta acqua (almeno 2 litri al giorno) e lontano dai pasti, aiuterà ad eliminare le tossine. Per contrastare gli attacchi di fame, tra un pasto e l'altro, è consigliabile masticare lentamente uno spicchio di finocchio crudo, così da smorzare la fame con pochissime calorie. Mangiare finocchio tutti i giorni, inoltre, ridarà luce e idratazione alla pelle.

2. Durante la giornata di alimentazione detox, e nelle due settimane successive, un valido aiuto è bere la tisana al finocchio, in modo da accelerare l'eliminazione delle tossine e contrastare gonfiori addominali e ritenzione idrica. Basta andare in erboristeria e richiedere una miscela di frutti di finocchio, radice di liquirizia, frutti di carvi, anice verde, coriandolo, angelica e timo. Ma anche seguire i consigli dell'erborista non sarebbe male, anche perchè magari alcuni composti della miscela potrebbero non essere tutti di gradimento, perciò si può optare per altri con funzioni equivalenti.

3. Per quanto riguarda la colazione detox è molto semplice, basta preparare una  tazza di caffé d'orzo (senza zucchero o con dolcificante) e una di latte (200 ml) con 30 g di cornflakes. Ovviamente anche qui c'è da considerare più cose, tipo le varie intolleranze alimentari, per cui bisogna regolarsi in base a queste su come iniziare la giornata. Non a tutti piace gustare latte e cornflakes al mattino, basterà una tisana con qualche biscotto magari senza zuccheri aggiunti e il risultato sarà molto simile.

4. Importante è sgranocchiare tra un pasto e l'altro. Gli spuntini, infatti,  aiutano a non arrivare affamati a pranzo e tengono attivo il metabolismo. Nella dieta del finocchio ne sono previsti due al giorno. Uno al mattino (un vasetto di yogurt magro alla frutta) e uno al pomeriggio (un centrifugato di finocchio ipocalorico e disintossicante). Anche qui vale la regola dell'autogestione, nel senso che non a tutti piaccioni yogurt o centrifugati, perciò si potrebbe optare al mattino con un frutto ipocalorico (mela, mandarino, kiwi) e nel pomeriggio una tisana con un biscotto integrale e sempre senza zuccheri aggiunti.

5. Non bisogna patire la fame per depurarsi, basta controllare le quantità e le varietà dei cibi che si mangiano.

Il pranzo della dieta al finocchio, prevede 50 g di pasta o di riso conditi con verdura o sughi leggeri; per secondo: 60 g di bresaola o 150 g di pollo o 100 g di fiocchi di latte, 20 g di grana in scaglie (per condire l'insalata); 200 g di pesce magro, seguiti da un contorno di verdura, preferibilmente finocchi, cucinati nei modi più vari, basta non eccedere nei grassi dei condimenti.

6. La cena si sà, deve essere più povera del pranzo, perciò via con  le zuppe,  seguite da una frittata con verdure, oppure da pesce o carne bianca, verdure gratinate con aggiunta di carne o formaggi. E se c'è il bisogno di un attimo di dolcezza, con serenità si potrà mangiare un frutto (mandarino, mela verde), a giorni alterni però.

Nota: ovviamente è importante seguire un'alimentazione completa e varia senza eccessi. Questo tipo di programma detox non deve essere seguito per più del tempo necessario, nè vuole sostituire un giusto regime alimentare. Servirà solo a far sentire il proprio corpo più leggero evitando le accoppiate di alimenti che, spesso, fanno avvertire un forte senso di disagio fisico come una cattiva digestione piuttosto che un fastidioso senso di appesantimento e gonfiore. 

 

Referral ID: 1356



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Articoli Recenti

PROBLEMI ALLA VISTA E POSTURA

I problemi alla vista e la postura

Sembrerebbe improbabile una correlazione fra denti e occhi, ma ricerche effettuate dimostrano il contrario. Un esempio classico è la capacità di accomodamento, ovvero la minima distanza di messa a fuoco di una matita. Fate questo semplice test.

Nella posizione eretta, con i piedi in posizione per voi comoda provate a vedere quanto riuscite ad avvicinare la matita al vostro naso senza far sdoppiare l'immagine e misurate la distanza fra naso e matita. Poi convergete il più possibile i piedi l'uno verso l'altro in modo da metterli in posizione per voi molto fastidiosa e riprovate: molti noteranno che non potranno avvicinare la matita come prima!

La contrazione muscolare anomala degli arti inferiori si è ripercossa per collegamento fra catene muscolari, fino ai muscoli oculari impedendone il normale funzionamento. In questi pazienti si può sospettare un affaticamento dei muscoli oculari indotto da alterazioni posturali

Si è visto che l'affaticamento alla visione e le forie, ovvero i piccoli strabismi compensati, risentono molto di tali contrazioni che possono benissimo essere indotte dal combaciamento dentale.

 

Se a ciò si aggiungoni i cosiddetti "torcicolli oculari" ossia atteggiamenti inclinati e/o ruotati del capo indotti dagli strabismi, ecco che il quadro si complica, ma soprattutto interagisce con i settori vicini, a.d esempio i denti e le cefalee

Gli occhi e la postura

Cosa c'entrano gli occhi con la postura?

C'entrano perché anche attraverso la vista il nostro cervello sa cosa è dritto e cosa è storto, e quindi quanto siamo dritti e quando siamo storti. In particolare il cervello confronta le informazioni visive che vengono dagli occhi con le informazioni che arrivano dai muscoli degli occhi, quindi quello che vediamo e la direzione del nostro sguardo. Queste informazioni, insieme a quelle che provengono da altre parti del corpo (muscoli, articolazioni, denti, orecchie, solo per citare le principali) servono appunto al cervello per capire quanto siamo dritti e quanto siamo storti e quindi, se necessario, mettere in atto delle manovre per correggere la postura. E' evidente quindi come sia importante controllare anche gli occhi quando siamo in presenza di una patologia posturale.

Come si fa?

Si fa una visita con un oculista o un ortottista che controllerà anche la situazione dei muscoli degli occhi e, soprattutto il loro rapporto con la postura.

Serve sempre fare un controllo visuo-posturale?

No, solo se il medico che sta valutando il nostro problema posturale avrà il sospetto che gli occhi possano avere un ruolo nella patologia.

E come fa a capirlo?

Con un test molto semplice: valuterà la nostra postura ad occhi aperti e ad occhi chiusi: normalmente la postura ad occhi chiusi peggiora, se dovesse migliorare si può sospettare che siamo in presenza di un problema del sistema visivo. In altre parole gli occhi, anziché migliorare il nostro assetto posturale lo disturbano.

E se c'è qualcosa che non va?

Allora l'oculista valuterà una eventuale modifica della correzione degli occhiali o, magari, ci consiglierà di fare qualche esercizio di ortottica: un po' di ginnastica per i muscoli degli occhi.

E chi porta gli occhiali?

Deve dirlo al medico che sta studiando la sua patologia posturale (e portare gli occhiali quando va a farsi visitare!). In questo modo sarà possibile effettuare la visita con e senza occhiali e valutare se questi ultimi possano condizionare il problema della postura.

I tra cardini da valutare per una postura corretta  sono gli occhi , l’occlusione e l’appoggio plantare , ragione per cui è sempre necessaria per una corretta valutazione una visita odontoiatrica  che valuti gnatologicamente  il corretto  bilanciamento delle arcate dentarie  durante la masticazione e non solo, ma anche una visita ortottica e posturale con attenzione alla dinamica dell'appoggio plantare



Cosa significa sognare di essere inseguiti?

Capita di sognare di essere inseguiti e come ogni manifestazione dell'inconscio ha un suo significato.

Sognare di essere inseguiti da un cane, da un leone, da un toro, da un lupo, da un coccodrillo, di essere morsi da un serpente, sognare di essere inseguiti da un orso oppure per essere uccisi. Vi è mai capitato di fare questo tipo di sogni ? Certamente si e non è raro il caso che durante la nostra fuga non riusciamo a correre, corriamo come se fossimo alla moviola. Perchè questo ? Perchè cani, orsi, bestie feroci o personaggi sconosciuti ci inseguono ? Cosa significa sognare di essere inseguiti dai Carabinieri, dalla Finanza, dalla Polizia, dai Vigili oppure da un uomo sconosciuto ed essere magari raggiunti e presi oppure sfuggire ? Oggi vediamo di analizzare questo tipo di sogno, davvero molto diffuso.

Sappiamo come il nostro subconscio ci parla con un linguaggio davvero molto subdolo e di non facile comprensione. Che significato dare a cani che ci inseguono in sogno, molto aggressivi e che ci vogliono mordere, azzannare ? Il cane sappiamo essere il simbolo di una protezione, di un avviso. Vederlo in sogno è sempre un simbolo di allerta che deve farci pensare ad una situazione che forse potrebbe crearci dei problemi seri. Ma perchè fuggiamo via ? Perchè proviamo a scappare magari non riuscendoci ? La fuga in sogno è sempre segno di mancanza di responsabilità in un qualche settore di vita oppure di rifiuto netto di un lato del nostro carattere.

Leggi anche Cosa significa sognare di morire


Sognare di essere inseguiti da un orso, ad esempio, può voler dire rifiuto di un lato caratteriale che ci porta ad essere molto isolati ed a volte troppo aggressivi, di una aggressività che può esplodere in maniera incontrollata. E sognare di essere inseguiti, raggiunti e magari azzannati, morsi da un cane ? Cattivo presagio perchè indica diniego di responsabilità, meglio ci troviamo in una situazione di cui capiamo le difficoltà ed i pericoli ma facciamo finta di nulla, non ci pensiamo più di tanto. Riuscire a scappare in questo tipo di sogni è davvero molto difficile, infatti corriamo al rallentatore, magari non riusciamo a fare un passo. Questo è segno del fatto che non sfuggiremo al problema ma che ne saremo coinvolti in tutto e per tutto.

Non riusciremo quindi a sfuggire alle nostre responsabilità e ne pagheremo le conseguenze. Ovviamente ciascuno valuti quanto possono essere grandi i problemi da risolvere. Un altro sogno importante è quando sognamo di essere inseguiti per essere uccisi da qualcuno, magari da uno sconosciuto. In questo caso lo sconosciuto è li ad indicarci che le prospettive della nostra cattiva condotta in determinate situazioni sono molto sfavorevoli e possono portarci in difficoltà, seria difficoltà. Il fatto di essere inseguiti da una pesona conosciuta pone l'accento sul fatto che forse questa persona ha un ruolo importante nella nostra problematica. A volte ci troviamo di fronte a situazioni nella realtà più grandi di noi, situazioni che non potremmo mai risolvere e un tipo di sogno così c'è lo fa chiaramente capire.

Alla fin fine non è difficile saper interpretare alcuni sogni del genere. Immaginiamo ad esempio di essere inseguiti e raggiunti dal nostro partner d'amore e di non riuscire a scappare da esso. Magari ci svegliamo di soprassalto sudati, impauriti ed intimoriti. Problemi sicuramente a livello affettivo, amoroso, problemi che in sogno ci fanno scappare ma che nella realtà dobbiamo affrontare per evitare che un rapporto di coppia vada a finire alla peggio. Forse il nostro partner è troppo assillante ? Forse siamo stanchi dei suoi continui rimproveri oppure delle sue assurde abitudini ?

Fonte http://ilmigliorweb.blogspot.it/

Leggi anche 

Cosa significa essere inseguiti nei sogni

 





Categorie

astronomia
astronomia
popoli e culture
popoli e culture
numerologia
numerologia
amore e dintorni
amore e dintorni
scomode verit
scomode verit
arte
arte
miti e leggende
miti e leggende
storia
storia
news
news
medicina naturale
medicina naturale
lavori creativi
lavori creativi
cucina
cucina
significato sogni
significato sogni
psicosomatica
psicosomatica
tradizioni
tradizioni


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!