Faredelbene.net



astrologia -> caratteristiche segni -> Caratteristiche del segno della Vergine


Caratteristiche del segno della Vergine




Caratteristiche del segno della Vergine

Il pianeta dominante è Mercurio, l'elemento è la terra è la qualità è mutevole.
Il Sole transita nel segno all'incirca tra il 23 Agosto e il 22 Settembre.
Colore da portare: il grigio
Pietra Portafortuna: lo Zaffiro.
Metallo: il Mercurio, poiché anche la Vergine, come i Gemelli, è dominata dal pianeta Mercurio.
Giorno favorevole: il Mercoledì.

 Caratteristiche analitiche del segno

I nati sotto il segno della Vergine sono molto altruisti, coscienziosi ed amano il lavoro preciso anche se vengono sommersi dai grandi progetti. Sono molto analitici e spesso eccessivamente critici. Coloro che sono nati sotto questo segno hanno un livello di intelligenza al di sopra della norma ed un discreto gusto artistico. Devono imparare a moderare il loro senso critico altrimenti l'intera esistenza può risultarne alterata. I Vergine realizzano perfettamente le mansioni ad essi assegnate e desiderano che nel lavoro sia tutto perfetto.


Sebbene snobbino le questioni di cuore risultano dei piacevoli compagni. Generalmente il loro comportamento verso l'altro sesso è corretto, tendente al puritanesimo. I Vergine risultano sovente molto nervosi e soggetti a problemi della digestione. In questo segno il cervello prevale sul cuore, sull'istinto, filtra le emozioni, spesso seziona le cose con un'eccessiva minuzia. La caratteristica costante e generalizzata della Vergine è il suo senso pratico accomunato al dubbio ed all'inquietudine, all'intelligenza, sempre razionale e critica, che fa da elemento catalizzatore.
Al Vergine piace generalmente l'atteggiamento da vittima ma è modesto, ha buon senso ed è malinconico, un po' in difetto di fantasia si riscatta con l'ambizione ma difficilmente accetta l'opinione altrui. E' uno al quale si possono affidare i compiti che richiedono precisione ed esattezza, stando certi che li porterà a termine nel migliore dei modi. Il suo senso critico è tanto spiccato da permettergli, quando si sente ferito o in vena di cattiverie, di lanciare una critica acuta e feroce. Per il Vergine il mondo inizia e termina con lui, l'egoismo e l'ipercriticità fanno sì che raramente raggiunga il culmine della felicità col matrimonio.
La Vergine detesta agire con precipitazione: non imponetegli mai di agire in fretta, deve avere il tempo di esaminare tutto con freddezza, con pazienza, con meticolosità, difficile da sopportare per chi non si trova nella sua stessa dimensione. Teme molto di ammalarsi, è igienista, ama la pulizia. Le emozioni incidono fortemente su di lui tanto da essergli spesso fonte di traumi e di nevrosi.

La Vergine in Amore

In amore preferiscono nascondere le loro emozioni mettendo spesso un filtro per non svelarle agli altri, tanto da apparire frequentemente come freddi o insensibili, pur non essendolo.
Prediligono sempre i fatti alle parole, andando spesso incontro ai bisogni del partner, affrontando i problemi di coppia con decisione e cercando di chiarirli per andare a fondo, sviscerando ogni singolo dettaglio.

La Vergine in Amicizia

Sono ottimi amici anche se preferiscono selezionare le proprie amicizie, per non banalizzare questo importante sentimento. Quando però diventano amici di qualcuno lo sono veramente, fino in fondo, facendosi carico dei loro problemi e cercando di aiutarli con tutte le loro possibilità. Certo, ci vuole tempo per conquistare la loro amicizia, ma una volta conquistata, se non accade qualcosa di veramente grave, accompagnerà chi l’ha conquistata per molto tempo e probabilmente tutta la vita, nel bene e nel male.

La Vergine nel  lavoro


Molto disponibile alla collaborazione, il soggetto della Vergine si trova spesso d'accordo con eventuali soci. Ama gestire al meglio il denaro e quasi mai si trova in condizioni disagiate, puntando sempre ad amministrare con intelligenza le sue finanze.
Ha possibilità di far carriera nel settore degli immobili, chimica e attività di trasporti, investendo risorse per ottenere risultati sempre migliori e al passo con i tempi.
Pazienza e discrezione fanno del nato sotto questo segno un buon artigiano, o magari un bravo massaggiatore, ma anche sindacalista, giornalista o contabile.

Autore: 1406 1406



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Sono i bambini a scegliere e amare i loro genitori prima di nascere

Ovunque nel mondo astrale, un chiaroveggente vede le anime che vogliono incarnarsi. Le condizioni di spazio e tempo nel mondo astrale sono ovviamente diverse da quelle del mondo fisico. Un anima può muoversi con grande rapidità nel mondo astrale ed è spinta da certe forze alla località dove può trovare un copo fisico e un corpo eterico che si addice quest'anima. Distanze come quella tra Budapest e New York non giocano nessun ruolo. I fattori del tempo entrano in considerazione solo nella misura in cui possono venire raggiunte le condizioni, le possibilità terrene più favorevoli per l’ incarnazione. Verso la terra arriva questa anima, che ha la forma di una campana, allargata dall'alto verso il basso, vola nello spazio astrale la componente fisica prodotta dalla linea di eredità.
Dobbiamo ora parlare brevemente di ciò che attira l'anima verso la terra e ciò che si incarna. Voi sapete che la procreazione è collegata con certi impulsi di sentimenti, impulsi d'amore, di simpatia che nasce dall'amore. Il processo di procreazione è preceduto da "simpatia che nasce dall'amore", che viene percepito da un chiaroveggente come un gioco, una impennata qua e là delle forze astrali, di flussi astrali, tra l'uomo e la donna. Qualcosa è vivo lì, che non è può essere presente se l'essere umano è solo: la corrispondenza di “affinità” tra le stesse anime si esprime nel gioco delle correnti astrali. Ma, naturalmente, ogni processo di amore è individuale e appartenente ad ogni specifica individualità. Ora, prima della fecondazione terrena, prima che venga compiuto l'atto fisico di amore, si riflette in questo gioco di forze astrali, l'individualità, l'essere che sta scendendo di nuovo a terra. Questa è la realtà fondamentale nell'atto procreativo. Così si può dire che prima della fecondazione fisica, ciò che scenderà in futuro dal mondo spirituale sta già cominciando ad essere attivo. Il mondo spirituale è anche l’artefice della riunione dell’uomo e della donna. Un gioco meravigliosamente intimo delle forze del mondo spirituale si svolge qui. L’ essere che è discendente è, in generale, collegato dall'inizio con il processo di fecondazione. E non è affatto un caso che un individualità si collega solo dopo un certo tempo. Dal momento del concepimento questa individualità è in diretto contatto con l'esito della procreazione biologica. Ci sono eccezioni, naturalmente, anche lì.
Durante i primi giorni dopo il concepimento, questa individualità spirituale che sta scendendo, ancora non effettivamente incide sullo sviluppo dell'essere umano fisico, ma è vicino, per così dire, è già in contatto con l'embrione in via di sviluppo. La congiunzione reale avviene circa fra il 18°, 19°, giorno e il 20° e del 21° dopo il concepimento: ciò che sta scendendo dal mondo superiore sta già lavorando insieme con l'essere fisico che è in procinto di venire all'esistenza. Così la delicata tessitura organica che è necessaria affinchè l’individualità umana possa essere in grado di utilizzare il corpo fisico come strumento, viene preparata fin dall'inizio in accordo con le facoltà precedenti. Che l'essere umano possa essere un'unità completa nasce dal fatto che il più piccolo organo è in linea con l'organismo nel suo complesso, cioè, anche la più piccola unità deve essere tale che l'intera struttura sia in grado di garantire che dal diciottesimo al ventunesimo giorno dopo il concepimento, l'ego possa partecipare allo sviluppo dei corpi fisici ed eterici.
Se vogliamo avere un quadro approssimativo di ciò che esiste nel mondo spirituale e sta per scendere, dobbiamo dire che è l'individuo in fase di incarnazione che riunisce coloro che si amano l'un l'altro. L'archetipo che si desidera incarnare attira a sé sostanza astrale, la quale determina un effetto sulla passione, il sentimento d'amore. La passione astrale che si impenna qua e là in basso sulla terra, rispecchia le sostanze astrali dell'entità discendente. Così la sostanza astrale proveniente dall'alto viene rilevata dalla sensazione astrale di coloro che si amano l'un l'altro, a sua volta influenzate dalla sostanza del soggetto che vuole scendere ad incarnarsi. Dobbiamo quindi dire che l'individuo che si reincarna partecipa sicuramente nella scelta dei suoi genitori. Secondo chi e che cosa egli è, si sente spinto versi una determinata coppia di genitori. Si è spesso affermato che se la scelta dei genitori fosse fatta dal figlio, la sensazione di trovare una nuova vita nei propri figli andrebbe persa e che l'amore basato su aver trasmesso la propria natura dovrebbe in tal modo venire ridotta. Questa è una paura infondata, perché l'amore materno e paterno assume un significato più alto e più bello, quando ci rendiamo conto che in un certo senso il bambino ama i genitori anche prima del concepimento, ed è quindi spinto a loro. L'amore dei genitori è quindi la risposta all'amore del bambino, è amore dinamico, ricettivo. Abbiamo così una spiegazione dell'amore che provano i genitori, come riproduzione dell’ amore che il bambino prova per loro, prima della nascita fisica.
Lecture: 7th June, 1909 | Budapest | GA0109 ] Esoterismo rosicruciano
Di R. Steiner

Fonte La Scienza dello Spirito
 





Categorie

Vini e dintorni
Vini e dintorni
religioni
religioni
animali
animali
vegan & co.
vegan & co.
autismo
autismo
filosofia
filosofia
scomode verit
scomode verit
tradizioni
tradizioni
casa
casa
tecnologia
tecnologia
spiritualit ed esoterismo
spiritualit ed esoterismo
beneficenza
beneficenza
medicina naturale
medicina naturale
stile & bon ton
stile & bon ton
letteratura
letteratura


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!