Faredelbene.net



animali -> razze feline -> Bengal


Bengal




Questo gatto, bello e piuttosto costoso, è stato ottenuto negli Stati Uniti da un incrocio tra un gatto domestico nero e una femmina di Felis bengalensis. Quest'ultimo è il gatto selvatico più comune in Asia e si trova, normalmente solitario, in una varietà di habitat, dalle giungle e foreste di pini alle zone montagnose. Il Bengal è uno dei felini più incantevoli in circolazione e ha un posto di primo piano nella lista dei più recenti successi di incrocio

Storia

Lo sviluppo del Bengal negli anni Settanta del secolo scorso è il risultato di una ricerca sull'apparente immunizzazione naturale del Felis bengalensis (il leopardo asiatico) alla leucemia felina. Fu riscontrato che l'ibrido comprendeva sia lo straordinario disegno e colore del manto del gatto selvatico sia il temperamento gentile del domestico a pelo corto.

Temperamento

I Bengal sono compagni vivaci, affettuosi e intelligenti, che si adattano molto bene alla vita familiare. Tuttavia gli esemplari entro la terza generazione dall'incrocio possono avere aspetti del comportamento un pò selvatici.

Varietà

I Bengal esistono in una varietà di colori, tra cui i macchiati marrone-nero, i marmorizzati marrone-nero, i macchiati e i marmorizzati neve; gli ultimi due hanno lo sfondo avorio, crema o marron glacé (cerbiatto-beige grigiastro).

CARATTERISTICHE

TESTA

Cuneiforme, con guance paffute. Il naso è corto.

OCCHI

A mandorla, abbastanza grandi. Il colore più comune è il verde, ma possono essere dorati, nocciola, blu-verde e, talvolta nei gatti color neve, azzurri.

ORECCHIE

Di taglia media, con base allargata.

CORPO

Lungo, levigato e muscoloso.

MANTELLO

Piuttosto corto, spesso, vellutato con riflessi luminosi. La pelliccia soffice e fitta delle parti sottostanti è più chiara del colore del resto del corpo. Le macchie di colore possono essere sparse, raggruppate in rosette come quelle del leopardo o a strisce orizzontali. Le zampe sono striate e la coda ad anelli colorati, con la punta scura.

CODA

Lunga e muscolosa.

PIEDI

Abbastanza grandi e arrotondati.

ZAMPE

Forti e relativamente corte. Le zampe posteriori, leggermente più corte di quelle anteriori, danno al gatto un aspetto fiero.

Bengal brown spotted

I Bengal marrone e nero sembrano avere il manto spolverato d'oro, mentre le varietà color neve hanno riflessi perlacei.

Bengal brown marbled

Nel disegno marbled sono presenti tre righe parallele molto larghe sul dorso e le ali di farfalla sulle spalle e sui fianchi.

Referral ID: 1356



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

Vini e dintorni
Vini e dintorni
religioni
religioni
filosofia
filosofia
tecnologia
tecnologia
meditazione e preghiera
meditazione e preghiera
stile & bon ton
stile & bon ton
psicosomatica
psicosomatica
arte
arte
significato dei colori
significato dei colori
fisica quantistica
fisica quantistica
salute
salute
vegan & co.
vegan & co.
autismo
autismo
animali
animali
storia
storia


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!