Faredelbene.net



alimentazione e benessere -> Magnesio: lo trovi negli alimenti e negli integratori


Magnesio: lo trovi negli alimenti e negli integratori




A cosa serve il magnesio?

Il magnesio è responsabile di un gran numero di funzioni del corpo. L’assunzione del minerale è possibile attraverso il consumo di alimenti: con maggiore facilità gli alimenti contenenti magnesio sono quelli non trasformati. Le diete, tuttavia, spesso presentano consumi veramente bassi di alimenti non trasformati. In questi casi è richiesto un supplemento esterno di alimenti ricchi di magnesio.  Gli integratori ricchi di tale elemento possono rappresentare delle buone alternative per equilibrare i livelli di esso nel corpo. 

Carenze di Magnesio

La carenza di magnesio è un problema che si presenta in rari casi e nella maggior parte di questi il problema non è strettamente legato ad una alimentazione inadeguata, bensì ad una condizione di salute che causa tale lacuna alimentare. Sintomi prolungati nel tempo quali diarrea e vomito, sono alcune delle cause che portano ad una carenza dei livelli di magnesio.

Livelli di magnesio bassi sono frequenti nelle persone che soffrono frequentemente di emicrania. L’assunzione supplementare di livelli di magnesio, permette la riduzione della frequenza della comparsa del problema in tali pazienti.

Le persone con diabete, ipertiroidismo e colite sono altri soggetti che con maggiore probabilità possono presentare carenze del minerale essenziale. Indipendentemente dalla ragione che causa la comparsa del problema, le persone con insufficienti livelli di magnesio, anche nel caso in cui non presentino una carenza grave, possono beneficiare di supplementi di magnesio nella loro alimentazione attraverso il consumo di supplementi.

Proprietà benefiche del magnesio

Gli integratori di magnesio permettono di trarre un gran numero di benefici.La presenza di adeguati livelli di magnesio svolge una particolare azione nell’organismo; sebbene il minerale non possa essere considerato un’alternativa al consumo di antidepressivi da prescrizione, gli integratori sono in grado di alleviare i sintomi tipici della depressione tra cui: disturbi del sonno, stati d’ansia ed irritazione.

Ulteriori proprietà analoghe del magnesio si riferiscono alla sua capacità nell’alleviare i casi di confusione mentale, mancanza di attenzione ed irritabilità. Tali sono i sintomi tipici della sindrome da deficit di attenzione ed iperattività (ADHD). È stata rilevata, ma non certificata una correlazione tra la sindrome ed una carenza di magnesio. In ogni caso, è stata confermata l’efficacia dei supplementi in merito alla risoluzione dei sintomi legati alla condizione di salute.

A cosa serve il magnesio e quali benefici apporta all’organismo?

Il magnesio è implicato in diverse funzioni che interessano l’organismo e quindi è legato alla condizione di alcuni organi. Il cuore in particolare, è uno degli organi maggiormente interessati dalla presenza di magnesio. Il minerale è responsabile della contrazione e del rilassamento del muscolo cardiaco e dei muscoli in generale. A causa di questo stretto legame, le persone che soffrono di insufficienza cardiaca congestizia e aritmie possono trarre benefici dal consumo di integratori di magnesio.

Il magnesio aiuta il corpo a metabolizzare i carboidrati ed è in questa maniera in grado di influenzare la produzione dei livelli di insulina. Il legame tra magnesio ed insulina rende la presenza del minerale un fattore ancora più rilevante per le persone con diabete di tipo 2. Pazienti che presentano questa condizione e che hanno dei bassi livelli di magnesio possono beneficiare di supplementi di magnesio ed ottenere in questa maniera una migliore regolazione dei livelli del minerale ed allo stesso tempo dell’insulina. Le condizioni dei pazienti migliorano in questo caso entro un periodo di sole quattro settimane dall’avvio del trattamento.

In maniera simile, pazienti che soffrono d’asma possono trarre benefici dal consumo da integratori di magnesio. I sintomi tipici di attacchi d’asma sono ridotti nel caso in cui vengano assunti supplementi di magnesio. Un trattamento a base di essi è adatto anche per i bambini.

In tutte le persone, i supplementi di magnesio mostrano un miglioramento della memoria e dell’apprendimento. Tali risultati sono stati rilevati sia nei bambini che nelle persone anziane. La presenza di adeguati livelli di magnesio è particolarmente rilevante nelle persone in età avanzata, proprio a causa del legame con la memoria.

Assunzione e dosaggio del magnesio

Il magnesio è un minerale essenziale di cui l’organismo necessita per una serie di ragioni diverse. I muscoli, le ossa, il cuore, i nervi ed il sistema immunitario, sono tutti interessati nella presenza di un adeguato livello di magnesio. Esso rappresenta un nutriente essenziale per la salute. In maniera principale questo deve provenire dalla dieta, ma nei casi in cui si presentano delle carenze del minerale, è possibile assumere degli integratori arricchiti di magnesio. Una dieta a basso contenuto di magnesio o allo stesso modo la somministrazione di alcuni farmaci così come condizioni mediche possono provocare una carenza nei livelli di magnesio.

La dose raccomandata di magnesio giornaliera è variabile a seconda del sesso della persona. È bene non superare in ogni caso i livelli massimi consigliati. Persone adulte necessitano, in generale, di livelli di magnesio non superiori ai 350 mg al giorno. Situazioni particolari possono richiedere una dose maggiore. Donne in stato di gravidanza o in allattamento, per esempio, richiedono una dose supplementare del minerale. Stessa richiesta si presenta nel periodo successivo ad un intervento chirurgico o nella fase di ripresa da una malattia.

Livelli di magnesio

Assumere corrette dosi di magnesio è importante non solo per quanto riguarda la funzione dei processi del corpo, ma anche per la regolazione di ulteriori elementi in esso.

Il magnesio è strettamente legato ai livelli di minerali e nello specifico al calcio. I due elementi collaborano nella regolazione della frequenza del battito cardiaco. Calcio e magnesio controllano le funzioni cardiovascolari. Nonostante questa stretta collaborazione, un’eccessiva assunzione di magnesio può provocare un malassorbimento dei livelli di calcio. I livelli in eccesso di magnesio vengono assorbiti a scapito di quelli di calcio. Le carenze di magnesio allo stesso modo degli eccessi interferiscono nel metabolismo del calcio. Tale situazione analogamente al caso precedente, può portare alla perdita di massa ossea e di conseguenza ad un aumento del rischio di osteoporosi. L’importanza dell’uno e dell’altro elemento nel corpo, incita maggiormente verso un corretto apporto dei livelli di magnesio.

Il magnesio è il quarto elemento più comune nel corpo, esso è essenziale per ogni organo. Il minerale riesce a controllare non solo i livelli di calcio, ma anche quelli di potassio e molti altri minerali.

Effetti collaterali del magnesio

Gli effetti collaterali legati ad un consumo eccessivo di integratori a base di magnesio si verificano in rari casi, tuttavia l’insorgenza di questi non è da escludere. Le dosi di magnesio che superano quelle consigliate possono causare una serie di effetti collaterali, tra cui i più comuni sono: nausea, diarrea, crampi allo stomaco, perdita di appetito, debolezza muscolare, difficoltà respiratorie, ipotensione, confusione mentale e battiti cardiaci irregolari.

Quando si avvia un trattamento a base di supplementi arricchiti con magnesio è bene tenere presente che non solo questi prodotti, ma anche altri possono contenere dosi di magnesio. In particolare, lassativi ed antiacidi sono composti che spesso presentano al loro interno magnesio, pertanto pazienti che assumono questi prodotti devono fare maggiore attenzione nelle dosi consumate di supplementi al fine di non esagerare nelle quantità assunte giornalmente. Sovradosaggi del minerale possono, infatti, essere tossiche. Per fare un corretto e sicuro uso di integratori è sufficiente regolare le dosi assunte. Determinati farmaci reagiscono in maniera negativa con i supplementi di magnesio.

Fonte: gjav.com

Link: http://www.gjav.com/magnesio-lo-trovi-negli-alimenti-e-negli-integratori/

 

Referral ID: 1356



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Categorie

religioni
religioni
bonus e incentivi
bonus e incentivi
cucina
cucina
ecologia e pianeta terra
ecologia e pianeta terra
io non ci sto
io non ci sto
medicina
medicina
lavori creativi
lavori creativi
antroposofia
antroposofia
psicologia
psicologia
significato sogni
significato sogni
astronomia
astronomia
curiositÓ
curiositÓ
Vini e dintorni
Vini e dintorni
musica
musica
spiritualitÓ ed esoterismo
spiritualitÓ ed esoterismo


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!