Faredelbene.net



alimentazione e benessere -> Il piacere del mangiare i legumi


Il piacere del mangiare i legumi




I legumi, un regalo dalla natura per il benessere, la dieta e la linea. Come mangiarli senza avere il fastidio dell'aria nella pancia.

Ceci, fagioli e leguminose sono un regalo della natura per la dieta, il benessere e la linea.
Ogni volta che si parla di questi prodotti di origine vegetale è inevitabile che qualcuno se la ridacchi pensando alla pancia piena di aria che, in effetti, segue spesso l'assunzione sporadica di questi alimenti.
La produzione di aria nella pancia, nota anche come "meteorismo", dipende principalmente da tre fattori: l'infiammazione generale, la non abitudine dell'intestino a interagire con l'alimento e la non abitudine dell'intestino a interagire con la fibra.
Gli stessi motivi che rendono questi alimenti spaventosi sono anche quelli che ne fanno mezzi utili e importanti per raggiungere il benessere desiderato.
Come già noto a molti, la varietà alimentare è una delle risorse più importanti al fine del mantenimento o del recupero di una buona salute. Ed ecco che le leguminose spezzano la routine, aiutando a ridurre quell'infiammazione da cibo che in un primo momento può causare un po' di fastidio alla loro introduzione.
Un organismo infiammato reagisce agli alimenti nuovi come una persona spaventata lasciata da sola in un posto che non conosce. Nella fattispecie, l'intestino umano non digerisce bene mentre la flora intestinale produce aria.
Sfiammare l'organismo è il primo passo per renderlo nuovamente in grado di reagire agli stimoli in maniera coerente, tollerante e intelligente.
La tolleranza alimentare può essere raggiunta attraverso una dieta di rotazione che permetta di affiancare settimanalmente prodotti nuovi a quelli che si è da sempre abituati a mangiare. Ecco che sostituire i fagioli con il tonno alla pasta col pomodoro per un paio di giorni a settimana può in un primo momento creare un po' di subbuglio a fronte di tanto bene nel lungo periodo.
L'azione di riduzione dell'infiammazione da cibo non è l'unica cosa positiva che le leguminose regalano a chi ne mangia: esse sono ricche di fibra vegetale, minerali e grassi polinsaturi (buoni).
Nel complesso questi alimenti proteggono il sistema cardiocircolatorio, la linea, il cervello. Abbassano l'indice glicemico, l'infiammazione generalizzata e persino il conto sullo scontrino del supermercato.
Inoltre, riducono nel tempo, non solo l'aria nella pancia a loro dovuta, che diventa inesistente, ma anche il gonfiore addominale tipico del post pranzo, quando essi siano utilizzati nella logica di una dieta di rotazione che controlli l'infiammazione da cibo.
È indubbio che le leguminose siano doni della natura da usare con serenità, amicizia e gusto.
 
È comunque importante ricordare che ai fini di una sensata introduzione proteica giornaliera le più celebri leguminose, una volta idratate, contengono circa la quantità proteica di un qualsiasi cereale.
Le leguminose sono costituite più da carboidrati che da proteine e per questo è utile abbinarle a un'altra fonte proteica a completamento del pasto.
Se per gli infiammati è meglio cominciare a far uso di queste meraviglie alimentari nel fine settimana, possibilmente lontano da occasioni di obbligata socialità, con il tempo diventano uno strumento di salute potente, buono, soddisfacente, per tutti, senza più aria nella pancia per alcuno.
 
Fonte: eurosalus.com
 
Michela Speciani
Redazione Eurosalus
 
 
Referral ID: 1248



Ti piace il nostro sito ?

Ricevi gratuitamente gli articoli più belli via mail. Ci impegneremo ogni giorno per farvi conoscere notizie interessanti!

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!


MisterDomain.EU

Il fine non giustifica mai i mezzi!

Un principio della strategia della menzogna oggi dominante il mondo, secondo una direzione anti-karmica, e perciò sollecitante le forze del karma più severamente pareggiatrici, cioè demolitrici delle Scritture che sono alla base della menzogna,è la persuasione che" il fine giustifica i mezzi". A questa massima va opposta a quella del saggio cinese Lutzu :"il mezzo ingiusto rende iniquo il fine giusto": massima conforme alla realtà obiettiva del mondo, cioè alla sua struttura morale, e perciò alla dinamica delle leggi del karma. Non esiste un fine che giustifica i mezzi, perché ciò che secondo tale presunzione sembra un fine, in realtà non è tale: non sta dopo, ma prima. Un valore che nel suo contenuto primo non ha il potere di suscitare le proprie necessarie mediazioni, per tradursi in realtà, non può essere un ideale verso cui si procede, bensì un presupposto a cui ci si subordina, senza possibilità di giudizio libero, perché non viene da una scelta cosciente, bensì dal dominio di quel che preventivamente si preferisce. Ciò che si preferisce senza coscienza critica, scaturisce sempre, salvo rare eccezioni, dalla natura animale. Il giusto fine esclude il mezzo ingiusto: quando esige tale mezzo, è infine un fine falso, cioè un falso ideale, perché gli è giocoforza attingere a livello a cui realmente appartiene, cioè all'anima senziente, dominante la natura animale. Se fosse un fine giusto, apparterrebbe al livello della chiara coscienza, alla cui altezza è illimitata la sede dei mezzi pertinenti,cioè giusti, possibili a una libera scelta.
Il più desolato equivoco morale è legato alla norma
" il fine giustifica i mezzi",perché muove dalla presunzione che il fine sia giusto e non il presupposto ingannevole, l'illusoria persuasione ,il pregiudizio, la superstizione, il Credo fanatico, l'idolo mentale, l'ossessione ideologico nevrotica, il contenuto psicotico.

Massimo Scaligero

REINCARNAZIONE E KARMA, PAG.193-194

Fonte La Scienza dello Spirito





Categorie

storia
storia
bonus e incentivi
bonus e incentivi
cucina
cucina
popoli e culture
popoli e culture
itinerari
itinerari
sesso
sesso
mamme
mamme
attualit
attualit
lavori creativi
lavori creativi
spiritualit ed esoterismo
spiritualit ed esoterismo
coppia
coppia
religioni
religioni
simboli e archetipi
simboli e archetipi
tecnologia
tecnologia
io non ci sto
io non ci sto


design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!