Faredelbene.net

Arte
Aforismi
Effettuando il login, dopo esserti registrato, potrai inserire il testo di un aforisma associato ad un immagine e poi condividerlo.


Vivi una buona, onorevole vita, di modo che, quando ci ripenserai da vecchio, potrai godertela una seconda volta.
Dalai Lama

Anche se le leggi della matematica si riferiscono alla realt, non possiedono una veridicit assoluta, e se lavessero, allora non si riferirebbero alla realt.

Albert Einstein
Leggi

Cominciate col fare ciò che è necessario,
poi ciò che è possibile.
E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile.
 


San Francesco d'Assisi
Leggi
Alcuni dicono che la pioggia brutta, ma non sanno che permette di girare a testa alta con il viso coperto dalle lacrime.

Jim Morrison
Leggi
Prima che io avessi modo di provare sulla mia pelle che la musica come il sesso, se ne pu parlare quanto si vuole, ma solo a farla di persona si prova davvero piacere. Da quando a Ora

Giorgio Faletti
Leggi

La Terra è un paradiso. L’inferno è non accorgersene.


Jorge Luis Borges
Leggi

Noi viviamo molto vicini. Quindi il nostro scopo della vita
è aiutare gli altri. E se non potete aiutarli,
almeno non fate loro del male.


Dalai Lama
Leggi
Il fenomeno il nulla e il nulla il fenomeno Al riguardo c' questo significativo aneddoto Zen. Rikyu, fondatore della cerimonia del t, descrive la sala dei monasteri Zen dove un tale evento ha luogo. Si narra che egli, un giorno, ricevette un giovane monaco che gli portava in dono dei magnifici fiori. Proprio mentre i due entravano nella stanza del t, i fiori sfuggirono di mano al giovane e, cadendo, lasciarono a terra tutti i meravigliosi petali e gli steli spogli. Il monaco, addolorato, si scusava, ma Rikyu disse: Entra nella stanza del t. Davanti a quella nicchia destinata a quelle piante, Rikyu appoggi un vaso di ikebana vuoto. Vi immerse gli steli dei fiori e in terra, sul tatami, dispose armonicamente i petali. Tutto era bello, naturale, semplice. Disse allora al giovane monaco: Quando mi hai portato questi fiori, erano Shiki. il fenomeno fenomeno. Cadendo, sono divenuti Ku, non cerano pi fiori. Il fenomeno Nulla. Secondo il senso comune, avrebbero potuto restare quali erano. Il Nulla Nulla. Ma ora abbelliscono la stanza. Ku Soku Ze Shik, Ku, Nulla il fenomeno. Questo aneddoto riflette lo spirito insito nella cerimonia del t. Significa che lo Zen ci aiuta a comprendere che anche con ci che sembra insignificante, lesistenza pu divenire stupenda.

ZEN
Leggi

Ogni parola ha conseguenze.
Ogni silenzio anche.


J. P. Sartre
Leggi

Come un sentiero d'autunno: appena è tutto spazzato, si copre nuovamente di foglie secche.


Franz Kafka
Leggi

Altro di Dalai Lama

Noi viviamo molto vicini. Quindi il nostro scopo della vita
è aiutare gli altri. E se non potete aiutarli,
almeno non fate loro del male.


Dalai Lama
Leggi
Vivi una buona, onorevole vita, di modo che, quando ci ripenserai da vecchio, potrai godertela una seconda volta.

Dalai Lama
Leggi

Quello che davvero muove la nostra vita è la felicità


Dalai Lama
Leggi

design & developed by impulsiva.net
All Right is Reserved © faredelbene.net - Condizioni Privacy - Obiettivi
 
 

Non mostrare piú / Sono gia iscritto

Ti piace il nostro sito ?

Indirizzo E-mail

Voglio ricevere la mail*

Ogni Giorno

Ogni Settimana

Ogni Mese

Interesse specifico?

Acconsento al trattamento dati *
Acconsento invio pubblicità*

* = campo richiesto!